Notizie

La Huawei sta per lanciare un nuovo sistema operativo per smartphone

Il colosso cinese parte al contrattacco degli Stati Uniti

L’ambizione del popolo cinese tende ad esprimersi anche, e soprattutto, sul piano della produzione nei vari settori. Tra questi vari settori possiamo annoverare sicuramente quello dello sviluppo di software. Più in particolare oggi vogliamo fare riferimento allo sviluppo di sistemi operativi per dispositivi tecnologici. Per chi non avesse ancora avuto notizia di ciò, vi informiamo dell’intenzione della Huawei di sviluppare un sistema operativo che faccia concorrenza agli altri già presenti sul mercato.

Kirin Os

Adesso questi termini sembrano non dire nulla a noi povere menti europee. Ma nella mente del colosso di Shenzhen, Kirin Os rappresenta l’embrione di un progetto più grande, tutto volto alla conquista del mercato tecnologico. Un nuovo sistema operativo, che faccia concorrenza anche a quello americano della Apple, o al sistema Android di Google, soltanto per citarne alcuni tra i più diffusi. È da qualche anno che la Huawei progettava ed agiva riservatamente per sviluppare questa idea ambiziosa, e prima di lei ci aveva provato anche la Samsung. Ma ora sembra veramente giunto il momento per una concretizzazione di quello che fino a questo momento era stato solo un’idea ed un progetto.

La Cina, gli Stati Uniti e le questioni politiche

Le questioni politiche sembrerebbero non avere nulla a che spartire con questioni di carattere tecnologico, invece non è proprio esattamente così, almeno in questo caso specifico. Si tratta, infatti, di un periodo storico di particolare tensione – di alta tensione oseremmo dire – che corre tra la Cina e gli Stati Uniti. Creare un sistema operativo per smartphone autonomo rappresenta per la Cina un modo per riuscire ad evitare eventuali ritorsioni da parte degli Stati Uniti, che da qualche anno a questa parte stanno facendo una guerra serrata e senza esclusione di colpi sul piano commerciale al paese orientale. Ci si è messo anche Donald Trump, Presidente degli Stati Uniti d’America, con un attacco frontale. Questo invitando espressamente l’Italia e gli altri paesi europei, ufficialmente per una questione di sicurezza nell’utilizzazione delle tecnologie, a boicottare tutti i dispositivi e gli apparecchi prodotti dall’azienda cinese. Ci sono elementi più che a sufficienza per spingere la Cina a cercare di diventare autonoma, al più presto possibile, per riuscire a combattere sul piano commerciale questi attacchi senza soccombere. Risultato che sembrerebbe voler causare con il proprio attacco Trump.

L’importanza della Huawei nel mercato tecnologico

Il presidente degli Stati Uniti d’America, con il suo attacco diretto nei confronti di questa importante azienda di produzione tecnologica, non fa altro che sottolineare il rischio che questa realtà commerciale ed economica rappresenta per gli altri operatori del settore nel contesto europeo ed intercontinentale. Come a dire che se Huawei non fosse un’azienda di grande successo e particolarmente consolidata sul piano commerciale nel settore tecnologico, nessuno ne risulterebbe preoccupato più di tanto. E difatti la Huawei rappresenta, dopo la Samsung, la seconda azienda mondiale in questo settore, battendo perfino la Apple. Serve forse aggiungere altro per capire le reali possibili motivazioni sottostanti all’intervento di Donald Trump?

Ma quando sarà disponibile questo nuovo sistema operativo?

L’avvento del nuovo sistema operativo studiato e progettato dalla Huawei sembra essere non molto lontano. Per quanto riguarda la sua immissione nel mercato, Bruce Lee – che non è l’attore ormai defunto ma l’omonimo vice presidente della divisione prodotti della Huawei – ha dichiarato che questo nuovo sistema operativo “è in corso di sviluppo” e potrebbe debuttare sul mercato già a partire dalla prossima estate. L’avvento sembrerebbe quindi molto vicino. Non ci resta che attendere per vedere come si svilupperà ulteriormente la situazione. Anche per capire come contrattaccheranno gli altri giganti del settore degli smartphone.

 

 

Quanto é utile?
[Totale: 1 Media: 2]
Tags

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi Anche

Close
Close