Samsung

Samsung punta su Bright Night e su nuovo sensore impronte digitali

Innovazioni alle porte forse già nei nuovi modelli Samsung 2019

Samsung ha deciso di orientare gran parte della sua attenzione alle foto in condizioni di scarsa illuminazione, così come anche la maggior parte dei produttori mondiali nel campo della telefonia. Si tratta infatti di una tematica che sta riscuotendo particolare attenzione e anche Samsung vuole contribuire presentando una sua soluzione.

Un accenno lo abbiamo già visto nell’ultima versione di Samsung ONE UI, in cui è apparsa la funzione Bright Night. Tale soluzione dovrebbe comparire con buona probabilità anche nel nuovo Samsung Galaxy S10, che la casa produttrice coreana ha iniziato a produrre con anticipo rispetto alle tempistiche previste. E’ probabile che questa scelta sia dovuta al fatto che il colosso vuole sfruttare le novità tecnologiche che ha deciso di mettere in campo con questo nuovo device.

Samsung punta su Bright Night e su nuovo sensore impronte digitali

Inoltre Samsung sta lavorando anche ad un’altra innovazione tecnologica. Si tratterebbe di un nuovo tipo di scanner integrato nel display basato sulla luce e capace di riconoscere le impronte digitali ma non solo. Infatti, questo sistema sarebbe in grado anche di effettuare la scansione dell’iride o la rilevazione della frequenza cardiaca e del ritmo, della velocità del flusso sanguigno, della temperatura, dell’umidità della pelle e della melanina. Questo sensore sarebbe in grado di ricevere input senza bisogno di essere toccato. Chissà se vedremo questa nuova tecnologia già nei modelli del prossimo anno.

Foto MobileWorld

Quanto é utile?
[Totale: 0 Media: 0]

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close