Fotocamere

Le migliori lenti per la Sony A6000

Nonostante abbia ormai molti anni, l’Alpha A6000 è ancora una delle mirrorless Sony preferite per le sue dimensioni ridotte e la straordinaria qualità delle immagini. 

Anche se sono straordinariamente versatili, non limitarti ai kit nativi. La Sony ormai ha a disposizione un’ampia gamma di lenti E-mount, senza considerare i tantissimi rivenditori di terze parti che ne stanno producendo di compatibili (Sigma, Tamron, Samyang).

Quando valutate le focali, tenete presente che la Sony a6000 ha fattore di crop 1,5x rispetto al classico formato da 35 mm. 

Sony 16-50mm f / 3.5-5.6  

Versatile e leggero, il kit base della Sony è molto compatto, simile ad un pancake alla minima escursione focale, ed estremamente comodo per i viaggi e l’uso quotidiano. Le prestazioni ottiche sono complessivamente discrete ma più deboli alla massima focale, dove si notano distorsioni e morbidezza. Dà il meglio intorno ai 20 mm in avanti, quindi chi fotografa spesso paesaggi e usa molto le focali grandangolari dovrebbe prendere in considerazione l’aggiunta di uno degli obiettivi grandangolari al corredo. 

Sony 55-210 mm f / 4.5-6.3 OSS

Il kit di completamento del 16-50mm è il 55-210 mm. Presi insieme, i due obiettivi coprono dal grandangolo al teleobiettivo con un equivalente di 24 a 315mm. L’obiettivo 55-210 mm è nitido in tutta la sua gamma e viene fornito con la tecnologia di stabilizzazione dell’immagine OSS di Sony. 

Sony 18-200mm f / 3.5-6.3 OSS

Abbiamo sentimenti contrastanti nei confronti delle lenti tuttofare: sono estremamente convenienti e possono servire per evitare l’ingombro di tanti obiettivi in borsa. Tuttavia, non eccellono in nessuna particolare lunghezza focale come un obiettivo appositamente costruito. Il Sony 18-200mm f / 3.5-6.3 OSS cattura immagini nitide e viene fornito con OSS, utile in condizioni di scarsa illuminazione. L’obiettivo è piuttosto pesante rispetto al corpo Sony, ma è il necessario compromesso per una focale così lunga.

Sony 10-18mm f / 4 OSS 

Il costoso Sony 10-18mm f / 4 OSS è l’obiettivo zoom grandangolare per le fotocamere Sony E-mount. Questo obiettivo è nitido, ha una distorsione minima, è molto veloce ed è considerevolmente più leggero degli obiettivi comparabili per le reflex digitali. Purtroppo, l’apertura massima è di soli di f / 4, ma ha la stabilizzazione dell’immagine OSS di Sony per aiutare a bilanciare il movimento della fotocamera. Un altro primato grandangolare per la a6000 è lo Zeiss Touit 12mm f / 2.8, che è un’ottima lente (anche se il prezzo non scherza).

Sony Vario-Tessar T * E 16-70mm f / 4 OSS

Per chi può permetterselo, il Sony 16-70mm f / 4 OSS è il nostro obiettivo preferito per la Sony Alpha a6000. Puoi acquistare il corpo della fotocamera, aggiungere questo obiettivo e avrai una qualità d’immagine superba da 24-105 mm per qualsiasi cosa, da foto panoramiche a ritratti (ma è anche una fantastica opzione di viaggio). Questo lungo nome è il risultato della partnership di Sony con Zeiss, che è più evidente nel rivestimento T * che si traduce in grande chiarezza e colore. L’ovvio lato negativo di questo obiettivo è il suo costo, che ti porta a circa 1.500 euro totali tra fotocamera e l’obiettivo. 

Sigma 19mm f / 2.8 

Per questa focale hai due opzioni: il Sigma 19mm f / 2.8 e il Sony 20mm f / 2.8. Entrambi gli obiettivi sono leggeri, nitidi, mettono a fuoco rapidamente e hanno la stessa apertura massima. Preferiamo il Sigma semplicemente perché costa circa 150 euro in meno. E’ pur vero che il 20 mm Sony è molto più compatto, ma il Sigma è molto più nitido. Se la differenza fisica è importante per te, prendi la Sony. Altrimenti, Sigma 19mm f / 2.8 offre una qualità migliore. 

Sony 35mm f / 1.8

Il 35mm f / 1.8 è l’obiettivo ritratto progettato da Sony per le sue fotocamere serie E con una lunghezza focale equivalente di 52,5 mm. Questo obiettivo è nitido, si comporta bene in condizioni di scarsa illuminazione e ha la stabilizzazione dell’immagine OSS, che lo rende un’ottima opzione per coloro che effettuano spesso ritratti. È vero anche che questo obiettivo è costoso rispetto alle opzioni dell’obiettivo DSLR da 50 mm di Nikon e Canon. Lo Zeiss Touit 32mm f / 1.8 è ancora più nitido ma troppo costoso per i nostri gusti. 

Sony 50mm f / 1.8

Il Sony 50mm f / 1.8 è uno dei migliori fissi con attacco E: è nitido fino agli angoli e luminoso in condizioni di scarsa luminosità con un’apertura massima di f / 1.8. Una considerazione è che la lunghezza focale, equivalente a 75 mm su una fotocamera 35 mm, ha usi specifici, come ad esempio ritratti ravvicinati. È fantastico per le foto di bambini e persone, ma non è necessariamente una lente ideale da viaggio.

Sigma 60mm f / 2.8

Con prestazioni ottiche impressionanti e un prezzo basso, non c’è molta alternativa al Sigma 60mm f / 2.8. Questo obiettivo è più adatto per ritratti ravvicinati con un equivalente focale di 90 mm e fa tutto relativamente bene. È nitido, veloce e garantisce un’elevata profondità di campo e un buon bokeh. Una considerazione è che l’obiettivo non ha la stabilizzazione dell’immagine, ma non ne avrete bisogno con un’apertura massima di f / 2.8. 

Sony 55-210 mm f / 4.5-6.3 OSS 

Ci sono poche scelte di obiettivi E-mount in fatto di teleobiettivi, e questo modello ha la portata più lontana a un equivalente di 315mm (il secondo è il 18-200mm sopra con un equivalente di 300mm). L’unica cosa di cui lamentarsi qui è la scarsa illuminazione con un’apertura massima di f / 4,5, ma in cambio ottieni la stabilizzazione dell’immagine OSS. Forse vedremo un teleobiettivo E-mount più veloce in futuro, ma fino a quel momento il 55-210mm andrà più che bene. 

Quanto é utile?
[Totale: 4 Media: 2.8]
Tags

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close