Fotocamere

Panasonic S1 e S1R: le prime indiscrezioni

Tutte le ultime informazioni sulle imminenti fotocamere mirrorless full-frame di Panasonic

Panasonic ha annunciato le sue telecamere mirrorless full-frame in occasione del Photokina 2018, ma i dettagli ufficiali e le specifiche sono sempre stati vaghi e finora abbiamo visto solo i prototipi di pre-produzione delle sue due nuove fotocamere.

Abbiamo quindi raccolto tutte le informazioni disponibili sulle fotocamere che andranno a far parte della linea Panasonic Lumix S.

Le due mirrorless avranno sensori diversi: il top della gamma Lumix S1R avrà un sensore da 47 megapixel, mentre la più economica Lumix S avrà un sensore da 24 megapixel. La S1R ad alta risoluzione è progettata per attirare i fotografi professionisti.

Panasonic sembra adottare la stessa strategia di Sony e Nikon, quindi la Lumix S1 avrà lo stesso rapporto con la S1R come la Nikon Z6 fa con la Z 7, e la Sony A7 III con la A7R III. L’S1R ha più risoluzione, ma l’S1 potrebbe essere più adatto al video.

Le nuove telecamere offriranno l’acquisizione di video 4K, proprio come i loro rivali full-frame di Canon, Sony e Nikon, ma offriranno frame rate fino a 60 / 50p.

Entrambi i modelli offrono una doppia stabilizzazione dell’immagine, una all’interno del corpo (IBIS) ed una stabilizzazione ottica negli obiettivi. Panasonic lo ha già fatto con le sue fotocamere Micro Four Thirds, come la Lumix G9, così come l’Olympus con la OM-D E-M1 II e il 12-100mm f / 4. Ciò offre una maggiore compensazione delle vibrazioni rispetto a uno dei due sistemi.

Panasonic si attiene al suo sistema di messa a fuoco automatica basato sul contrasto DFD (Depth from Defocus), nonostante tutti i suoi rivali siano passati al rilevamento di fase sul sensore. Il sistema DFD di Panasonic si è dimostrato molto veloce nelle sue telecamere Micro Four Thirds, tuttavia, rivaleggia con il rilevamento di fase per la velocità.

E’ stato inserito anche un doppio slot di schede: una XQD e una SD. I formati di schede di memoria ad alta velocità sono fondamentali per le telecamere 4K ad alta risoluzione. Lo slot per schede SD sarà compatibile con UHS-II.

Panasonic non ha adottato il normale schermo posteriore flip-out visto su alcune delle sue telecamere Micro Four Thirds, optando invece per un insolito design “tri-assiale” che consente un’inclinazione laterale e un’inclinazione verticale. Questo dovrebbe risolvere il problema del fare scatti con la fotocamera tenuta in verticale (un problema per le fotocamere con un semplice meccanismo di inclinazione) mantenendo lo schermo più vicino all’asse ottico della fotocamera per una migliore gestione. Un design simile funziona bene su Fujifilm X-T3 .

Panasonic non ha indicato la risoluzione del mirino elettronico montato sul S1R e S1, ma ha detto che è “superiore” rispetto a quelli sulla Nikon Z7 e Canon EOS R. Gli EVF ora si avvicinano ai mirini ottici per chiarezza, ma l’EVF di Panasonic richiederà anche un’alta frequenza di aggiornamento per evitare ritardi o quando si seguono soggetti in rapido movimento.

Per quanto riguarda la progettazione e la costruzione, le due nuove telecamere appaiono identiche, con le stesse dimensioni, controlli e layout. Panasonic afferma che l’S1R ha un sistema di impermeabilizzazione “al 100%”, un otturatore “estremamente” resistente ed è progettato per offrire ai fotografi esperti controlli estesi. Speriamo che la S1 condivida la stessa resistenza agli agenti atmosferici.

Il Photokina 2018 ha anche visto l’annuncio della nuova alleanza L-mount, che dovrebbe dare un buon inizio alla gamma di lenti mirrorless full frame di Panasonic, che in questo modo potrebbero trarre vantaggio sia dalle lenti Leica SL, sia da quelle Sigma. 

Tre nuovi obiettivi al momento del lancio

Panasonic ha finora annunciato tre obiettivi compatibili con la S1R e la S1:

• 50 mm f / 1.4  

• Zoom standard 25-105 mm (apertura da confermare)

• Zoom teleobiettivo 70-200 mm (apertura da confermare)

Dieci obiettivi Panasonic S1R e S1 entro il 2020

Panasonic dice che altri sette obiettivi per la Lumix S1R e S1 saranno lanciati entro il 2020, portando il totale a dieci. Non ci sono ancora notizie su cosa potrebbero essere queste lenti, ma sembra probabile che il coinvolgimento di Sigma possa anticipare le cose.

Sigma ha promesso 14 obiettivi per l’attacco L nel 2019 (essenzialmente la stessa gamma di obiettivi è ora disponibile per l’attacco E-mount Sony). Fornirà inoltre convertitori per obiettivi di montaggio Canon EF e Sigma SA. Leica ha già una gamma di obiettivi con attacco L disponibili.

Disponibilità e prezzi

Panasonic ha detto che la S1R sarà rilasciata all’inizio del 2019, ma non ha garantito date specifiche. Le fotocamere mostrate al Photokina erano prototipi non funzionanti, quindi dobbiamo aspettarci una lunga fase di sviluppo e lavoro di produzione.

Per quanto riguarda il prezzo, ancora una volta, non c’è stata alcuna notizia ufficiale da parte di Panasonic, ma le voci dal Giappone indicano un punto di prezzo di 500.000 yen (circa £ 3.500 / $ 4.400). Se vero, questo lancia la Lumix S1R in una fascia più alta della Nikon Z 7 (£ 3,400 / $ 3,400) e della Sony A7R III (£ 2,900 / $ 2,800). Questa potrebbe essere una sfida per Panasonic, che lancerebbe un nuovo prodotto con dei competitor affermati e altamente rispettati a un prezzo più alto.

La serie Lumix G continuerà

Panasonic ha comunque riaffermato il suo impegno per il suo formato Micro Quattro Terzi. Questa sarà una buona notizia per coloro che hanno già investito in fotocamere e obiettivi della serie G, e in effetti i fan di Olympus temevano che l’annuncio full frame di Panasonic potesse rappresentare l’inizio della fine per il formato Micro Quattro Terzi.

Nuovo servizio Lumix Pro

Per soddisfare il nuovo tipo di utente professionale a cui sono rivolte la S1R e la S1, Panasonic sta lanciando un programma Lumix Pro preferenziale seguendo le stesse linee di quelle operate da Canon, Nikon e Sony. Ciò dovrebbe dare ai fotografi professionisti la certezza di ricevere  unsupporto prioritario quando ne hanno bisogno.

Quanto é utile?
[Totale: 4 Media: 3]
Tags

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close