Fotografia

ZX1: la prima full frame Zeiss a obiettivo fisso

Zeiss ha da poco annunciato il lancio di una nuova fotocamera mirrorless che sarà sul mercato ad inizio 2019 e che promette di dare un gran filo da torcere alla concorrenza, soprattutto Sony.

Con una nuova concezione di fotografia ci stiamo indirizzando ai creativi ambiziosi e ai professionisti che vogliono produrre le loro esperienze fotografiche in modo rapido ed efficiente e ispirare il maggior numero possibile di persone su Internet. Ciò richiede un flusso di lavoro ottimizzato, oltre alle funzionalità di fascia alta. Questo è esattamente ciò che offre il concetto di ZEISS ZX1 “, spiega Jörg Schmitz, responsabile del business group Consumer Products di ZEISS.

Vediamo qualche specifica:

Sensore Full Frame CMOS da 37,4 Megapixel (sviluppato in casa Zeiss ma prodotto da Sony)
Lente fissa 35mm f / 2.0
Nessuna distorsione in RAW
Schermo multitouch da 4,3 pollici
Corpo in alluminio
SSD da 512 GB
Adobe Lightroom CC integrato nella fotocamera
Upload diretto su internet e social

Un modello che rivoluziona il concetto di fotocamera e facilita il flusso creativo del fotografo: dallo scatto alla modifica dell’immagine, fino alla condivisione sul web tutto è veloce ed intuitivo come se fosse uno smartphone.

Grazie all’obiettivo ZEISS e al sensore sviluppato internamente a ZEISS, la fotocamera offre una qualità delle immagini di prima classe unita a un concetto operativo e all’esperienza utente che rendono il lavoro del fotografo tanto intuitivo quanto uno smartphone. Quando la fotocamera è collegata in rete, l’utente può caricare le immagini selezionate direttamente su Internet – senza il trasferimento intermedio su schede di memoria o altri dispositivi esterni.

512 GB di memoria interna forniscono spazio sufficiente per circa 6.800 file RAW (DNG) o oltre 50.000 JPG – più che sufficienti per gestire le foto, anche durante un viaggio più lungo, e dare al fotografo la possibilità di far fluire la propria creatività. Diverse opzioni di connettività come Wi-Fi, Bluetooth e USB-C assicurano la connessione con varie periferiche. Gli aggiornamenti software over-the-air mantengono la telecamera aggiornata senza richiedere una connessione al computer.

Il nuovo obiettivo Distagon 35 mm f.2, ha una messa a fuoco automatico davvero veloce che, abbinata al sensore full-frame da 37,4 megapixel, permette di non sbagliare un colpo. L’interazione tra l’obiettivo e il sensore assicura una qualità delle immagini di prima classe con il tipico aspetto ZEISS: risultati nitidi con un’incredibile profondità di dettagli, colori vibranti e vivaci e un equilibrio eccellente. L’otturatore rapido e silenzioso consente di non essere minimamente avvertiti in ambienti che richiedono il massimo silenzio, ed i fotografi matrimonialisti sanno quant’è importante! Il suo mirino elettronico ad alta risoluzione permette di avere un’anteprima della scena assolutamente realistica.

Appena 800 grammi per questo corpo macchina, che si distingue per un design essenziale, in grado di garantire la massima ergonomia e maneggevolezza. La simbiosi tra hardware e software è esemplificata dalla nuova interfaccia utente che utilizza il display multi-touch da 4,3 pollici. Touch che può essere utilizzato anche per facilitare la messa a fuoco. Lo schermo suddiviso tra live view ed elementi di controllo, rende il funzionamento della fotocamera comodo e immediato.

La navigazione intuitiva ed il menù chiaro e semplice ti consentono di concentrarti sul lavoro da svolgere.

Con Adobe Photoshop Lightroom CC integrato, puoi sfruttare al meglio le tue immagini già in camera: dall’esposizione e correzioni di colore alle modifiche selettive, alla sincronizzazione con Lightroom CC sul tuo computer e molto altro (alcune funzionalità richiedono un abbonamento al piano Creative Cloud Photography). Goditi la revisione, l’organizzazione e l’elaborazione di immagini e video nella galleria perfettamente integrata. È qui che lo schermo ampio e nitido da 4.3 “della Zeiss ZX1 si rivela davvero unico.

Puoi condividere immediatamente le tue foto, fare backup su cloud o home storage via Wi-Fi. E possibile poi spostare o archiviare le immagini direttamente su un’unità USB esterna, condividere la tua visualizzazione live su uno schermo tramite adattatore e continuare a scattare mentre carichi la batteria all’interno della fotocamera. Puoi anche accedere ai tuoi file da remoto ovunque tu sia, grazie ai caricamenti automatici sul tuo sistema NAS.

Per quanto riguarda i video, possono essere registrati con una risoluzione Ultra HD (3840 x 2160 pixel) fino a 30 fotogrammi al secondo oppure in Full HD fino a 60 fps.

Al momento Zeiss non ha ancora dichiarato il prezzo di lancio, ma c’è da immaginare che non costerà meno di 3000 euro…

Tags

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close