Tecnologia

Nintendo sta creando una custodia per i telefoni a forma di Game Boy

Cosa bolle in pentola a Kyoto?

Il nostro smartphone è ormai un accessorio che tutto può fare oltre a telefonare. Le numerose app e social presenti ne fanno uno strumento a tutto tondo per lo svago momentaneo del consumatore, che sia cercare notizie, informazioni o giocare all’ultima app scaricata.

Giocare è forse uno dei punti cardine degli smartphone moderni, la grafica dettagliata e la potenza dei processori fanno si che un piccolo dispositivo possa supportare giochi di alto livello e questo fa si che in un modo o nell’altro e in qualsiasi momento della giornata, quei 10 minuti di svago al telefono ce li concediamo un po’ tutti.

Nintendo però, che è già attiva sul mercato app con giochi degni del suo nome, sembra non accontentarsi e lancia una custodia per gli smartphone a forma di Game Boy.

Non ci risulta essere nulla di particolare in via di sviluppo nella casa produttrice di Kyoto, ormai famosa per Mario Bros, i Pokemon e altri titoli e console spettacolari.

Nello specifico la custodia avrà la forma di un Game Boy con tanto di tasti e porzione dello schermo ridotta. Cosa dobbiamo aspettarci? Probabilmente un accessorio in grado di trasformare il nostro smartphone in un vecchio gameboy, oppure un semplice accessorio vintage da sfoggiare con passione in ricordo dei vecchi tempi.

Rimane il fatto che è stato depositato esclusivamente il brevetto e ciò non vuol dire che verrà effettivamente sviluppato qualcosa ma è sempre bello sognare e sperare che il nostro smartphone possa evolversi a qualcosa di più.

D’altronde Nintendo è sempre garanzia di qualità, ma soprattutto di originalità. Incrociamo quindi le dita per questo nuovo progetto che può sciogliere il cuore di chi con il game boy è cresciuto, ma anche di chi non lo ha conosciuto direttamente, che potrà così avere un’idea di quelle che erano le console portatili un tempo.

Foto RedBull

Related Articles

Close