Xiaomi

Xiaomi Redmi Note 4 si aggiorna ad Android 9.0 Pie con la ROM crDroid

Buone notizie per i possessori dello smartphone top di gamma del produttore cinese Xiaomi Redmi Note 4, che grazie alla ROM crDroid si aggiorna alla recente versione del sistema operativo Android 9 Pie, apportando tutte le novità e funzionalità del momento.

Xiaomi Redmi Note 4 passa ad Android 9.0 Pie

Il device cinese Xiaomi Redmi Note 4 lanciato inizialmente nel lontano 2017 con a bordo Android 6.0 Marshmallow, ora sta per aggiornarsi alla recente versione del sistema operativo Android 9.0 Pie, grazie al team di sviluppatori delle custom ROM (crDroid versione 5.0).

Non è altro che una ROM basata su Android Stock con moltissime opzioni di personalizzazione e funzionalità del momento.

Ottimi i risultati benchamrk

Effettuando numerosi test, possiamo dire che la nuova ROM funziona perfettamente su tale smartphone: infatti il sensore di impronte funziona molto bene, ma un bug previene la rimozione delle impronte già registrate, perciò bisogna fare molta attenzione a registrare le giuste impronte ai primi cinque tentativi di memorizzazione.

In base ai numerosi benchmark, affermano un leggero calo di performance, anche se il device rimane fluido in tutte le sue operazioni di sistema, mentre l’app di default della fotocamera rimane molto minimale ed ha opzioni abbastanza limitate, con pochissime funzioni, mentre per quanto riguarda la batteria, Xiaomi Redmi Note 4 risulta avere un’autonomia decisamente migliore rispetto alle precedenti versioni.

Quanto é utile?
[Totale: 4 Media: 3]
Tags

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close