Xiaomi

Xiaomi Mi 9 e Redmi Note 7: ecco tutte le novità dei due smartphone

In questi giorni sono apparse delle novità riguardo i due smartphone prodotti dal noto colosso cinese Xiaomi, ovvero i rispettivi modelli Mi 9 e Redmi Note 7: il primo modello dovrebbe integrare una batteria con ricarica rapida a 32 W, mentre Redmi Note 7 è caratterizzato con una doppia fotocamera posteriore con sensore da 48 megapixel.

Xiaomi Mi 9 con ricarica rapida a 32 W

Il device top di gamma cinese Redmi Note 7 realizzato dal colosso Xiaomi è divenuto protagonista del web, con delle novità al riguardo.

Infatti Lei Jun, CEO e co-fondatore di Xiaomi, si è fatto sentire parlando esattamente sul nuovo metodo di ricarica rapida del device, che sarà più veloce del solito, utilizzando una tecnologia di ricarica rapida a 32 watt, che renderebbe ancora inferiori i tempi per la ricarica della batteria con una capacità di 3.500 mAh.

Inoltre in base alle ultime indiscrezioni, Xiaomi Mi 9 dovrebbe essere il primo della nota azienda cinese ad essere equipaggiato con una tripla fotocamera posteriore, display da 6.4 pollici d diagonale con notch a goccia, e CPU Snapdragon 855.

Redmi Note 7 con doppia fotocamera posteriore da 48 megapixel

Lo smartphone di Xiaomi è arrivato in commercio con una piccolissima differenza rispetto alle informazioni riferite durante la presentazione ufficiale, in riferimento aalla doppia fotocamera posteriore.

Infatti la filigrana, che può essere attivata dalle impostazioni della fotocamera, riporta ora la scritta “Redmi Note 7 48 MP Dual Camera“, quindi diversa dal messaggio originale che recitava “Shot on Redmi Note 7 Mi Dual Camera“.

Molto probabilmente il produttore avrà cambiato la dicitura all’interno dello smartphone per motivi tecnici.

Quanto é utile?
[Totale: 0 Media: 0]
Tags

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Close