Smartphone

Vivo Nex Dual Display, il nuovo smartphone dalle ottime performance: Specifiche

Nel seguente articolo di oggi ci soffermiamo su un nuovo particolare modello di smartphone disponibile con il nome di Vivo Nex Dual Display, che dal nome ci fa capire di avere due display (primario e secondario) di ultima generazione.

Scheda tecnica di Vivo Nex Dual Display

  • dimensioni effettive di 157.2 x 75.3 x 8.1 millimetri – peso di 199 grammi;
  • display principale di tipo OLED FHD dalle dimensioni effettive di 6,39 pollici di diagonale in rapporto 18,5:9;
  • display posteriore secondario di tipo OLED FHD dalle dimensioni di 5,39 pollici di diagonale e fattore di forma di 16:9;
  • CPU:  Qualcomm Snapdragon 845;
  • RAM: 10 GB di tipo LPDDR4X;
  • Memoria interna: 128 GB tipo UFS 2.1 non espandibile;
  • connettività: LTE di Cat. 18, Bluetooth 5.0, WiFi AC e GPS;
  • sensori: impronte digitali ottico, sistema di sensori per il riconoscimento e l’autenticazione 3D del volto, sensori di luminosità, prossimità e un LED di notifica circolare posizionato sulla back cover;
  • fotocamera principale con sensore principale Sony IMX 363 da 12 megapixel associato ad un’ottica stabilizzata F/1.8 ed un secondo modulo da 2 megapixel dedicato alla cattura della luce per le foto in modalità notturna e terzo sensore per il per il rilevamento della profondità e applicazioni 3D (senore TOF);
  • sistema operativo Android 9.0 Pie;
  • batteria da 3500 mAh.

lVivo Nex Dual si presenta con una scocca dalle dimensioni effettive di 157.2 x 75.3 x 8.1 millimetri, con un peso di 199 grammi, con la parte frontale della scocca  occupata dallo schermo principale, il tutto per conferire un design di alto livello; sulla back cover troviamo un secondo display con fattore di forma di 16:9 realizzato con un’ottima qualità costruttiva.

Il device è caratterizzato con doppio schermo di ultima generazione, uno anteriore classico e uno posteriore: il display principale è di tipo OLED FHD dalle dimensioni effettive di 6,39 pollici di diagonale in rapporto 18,5:9, mentre il display posteriore secondario è leggermente meno luminoso ma anch’esso di tipo OLED FHD dalle dimensioni di 5,39 pollici di diagonale.

Ottimo lo scompartimento hardware, che comprende il processore Qualcomm Snapdragon 845, affiancato da 10 GB di memoria RAM di tipo LPDDR4X e 128 GB di memoria interna di tipo UFS 2.1 non espandibile, mentre dal lato connettività troviamo la rete ultra-veloce LTE di Cat. 18, Bluetooth 5.0, WiFi AC e GPS, manca invece il chip NFC, mentre in basso al display principale trova posto il classico sensore di impronte digitali ottico.

La Cam posteriore utilizza un sensore Sony IMX 363 da 12 megapixel associato ad un’ottica stabilizzata F/1.8, un secondo modulo da 2 megapixel dedicato alla cattura della luce per le foto in modalità notturna, mentre come terzo sensore troviamo quello per il per il rilevamento della profondità e applicazioni 3D (senore TOF), il tutto alimentato da una batteria da 3500 mAh e dal sistema operativo Android 9.0 Pie.

Quanto é utile?
[Totale: 0 Media: 0]
Tags

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Close