Fotografia

Zenit M: la mirrorless Leica marchiata Zenit

In occasione del Photokina 2018, la più grande fiera internazionale del mercato fotografico che si tiene tutti gli anni a Colonia, Krasnogorsky Zavod, produttore del marchio russo Zenit, ha presentato la nuova fotocamera digitale a telemetro: Zenit M.

Nata dalla collaborazione con Leica Camera AG, produttore tedesco di fotocamere e ottiche premium, la Zenit M è tecnicamente basata sulla piattaforma Leica M Type 240: dal sensore CMOS da 24 MP al design, che richiama richiama quello delle leggendarie telecamere Zenit e Zorky, fino alla messa a fuoco a telemetro. Sì, è una fotocamera mirrorless che non solo non ha l’autofocus ma utilizza un vero sistema di messa a fuoco a telemetro, quindi manuale.

Acquistando la fotocamera e l’obiettivo, gli utenti otterranno non solo un dispositivo di alta qualità con un design ergonomico elaborato e caratteristiche ottiche elevate, ma una fotocamera davvero intelligente che fornirà immagini di alta qualità“, ha dichiarato Vadim Kaliugin , CEO di KMZ Zenit.

La fotocamera full frame è dotata di obiettivo Zenitar 35 mm f / 1.0, completamente progettato e fabbricato in Russia, così come ogni singolo componente e materiale. Lo Zenitar 35 mm f / 1.0 è uno degli obiettivi più veloci in mostra a Photokina ed è uno degli aspetti più interessanti di questa collaborazione unica. Il mirino è luminoso e aperto – condizioni necessarie per il metodo di messa a fuoco del telemetro (dove bisogna allineare un’immagine “ghostata” per trovare il fuoco).

Lo Zenit M vanta un sensore CMOS da 24 MP, con una gamma ISO da 200 a 6400, tempi di posa da 1/4000 sec a 60 secondi e registrazione di filmati HD. In altre parole, sembra esattamente uguale al sensore della Leica M (Typ 240). Allo stesso modo, l’innesto dell’obiettivo è etichettato come un innesto a baionetta Zenitar M, che sembra essere esattamente lo stesso dell’attacco a baionetta Leica M.

La cooperazione tra Zenit e Leica costituisce un’alleanza unica tra l’esperienza a lungo termine nella produzione di ottiche e le moderne tecnologie di Russia e Germania. Con questo progetto, per la prima volta dichiariamo il lancio del famoso marchio russo Zenit nel nuovo segmento del mercato fotografico“, ha dichiarato Alexey Patrikeyev , CEO di Shvabe.

Zenit M sarà disponibile, limitata a 500 unità, a partire dal dicembre 2018 in Europa e da gennaio 2019 in Russia presso lo store online Zenit ed i negozi di fotografia. Non dobbiamo aspettarci un prezzo alla portata di tutte le tasche, come ci hai abituato finora casa Zenit. La Zenit M infatti costerà ben 5.500 euro! Non sarà una macchina fotografica per la massa, ma ciò forse è proprio uno degli obiettivi del marchio russo.

Quanto é utile?
[Totale: 0 Media: 0]
Tags

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Close