NotizieTecnologia

Xiaomi supera Apple nel mercato wearable

Superando il colosso di Cupertino, Xiaomi è diventata l’azienda leader al mondo nel mercato wearable.

Xiaomi ha raggiunto un nuovo ed importantissimo traguardo che la consolida definitivamente a livello globale. L’azienda cinese ha scalzato dalla prima posizione nella classifica del mercato wearable nientepopodimeno che Apple. Infatti secondo un report dell’International Data Corporation (IDC), nel corso del terzo trimestre di questo anno l’azienda guidata da Lei Jun ha sorpassato per numero di unità vendute l’azienda di Cupertino, che da diverso tempo deteneva il primato delle vendite. Un momento d’oro per Xiaomi, dato che in precedenza aveva annunciato di essere diventata il quarto produttore di smartphone nel nostro Paese.

I numeri del successo

Quello di Xiaomi è un successo incredibile e a sancirlo dai numeri. Rispetto allo stesso trimestre dell’anno passato, l’incremento delle vendite ha raggiunto il 90,9% con un totale di 6,9 milioni di dispositivi indossabili acquistati dagli utenti. Secondo l’International Data Corporation, il merito di questo traguardo è da attribuire al lancio della Mi Band 3 (la super economica smartband di Xiaomi) e in particolare all’espansione dell’azienda al di fuori dei suoi confini nazionali. Anche se le vendite in Cina rappresentano circa l’80% del totale, nel secondo semestre non hanno superato quota 61% a conferma del fatto che l’azienda ha conquistato anche altri mercati, tra cui quello europeo.

Il resto della classifica del mercato wearable

Apple vede interrompere così il suo dominio incontrastato, nonostante abbia comunque registrato una crescita del 50,4%. Tutto merito del ribasso di prezzo che ha interessato l’Apple Watch Series 3; al contrario, proprio il prezzo un po’ troppo alto dell’ultimo Apple Watch Series 4 è valso soltanto il 20%. Al terzo posto troviamo invece Fitbit che non riesce ad arrestare il calo (3,1%). A seguire ci sono poi Huawei e Samsung, cresciute entrambe rispettivamente del 20,3% e del 91%.

Sempre secondo il rapporto dell’International Data Corporation, in generale il mercato dei dispositivi indossabili continua a crescere con un aumento del 21,7%, grazie anche ai dispositivi base che è possibile acquistare a prezzi notevolmente più bassi. Tuttavia in soccorso delle grandi aziende come Apple e Fitbit arriverà l’introduzione dell’assistenza sanitaria negli smartwatch; una novità che permetterà loro di riconquistare posizioni.

Quanto é utile?
[Totale: 0 Media: 0]

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close