Vodafone

Vodafone Happy ed i suoi premi, mentre Tre premia alcuni clienti

Fino a giorno 28 Febbraio 2019 il noto gestore di telefonia mobile Vodafone ha aggiornato il suo cagatolo premi del catalogo Vodafone Happy, mentre il colosso Tre Italia sta offrendo ad alcuni clienti Giga e sei mesi di Apple Music ad un prezzo di partenza di 2,99 euro

Premi Vodafone Happy

Gli utenti appartenenti al famoso gestore di telefonia mobile Vodafone che partecipano al programma Vodafone Happy possono accumulare i punti validi per richiedere i premi in palio fino a giorno 15 Febbraio 2019.

I punti vengono accumulati con le ricariche o con il programma Happy, e prevede  un regalo settimanale, che può essere ottenuto esclusivamente scaricando l’applicazione ufficiale MyVodafone, disponibile gratuitamente sul Play Store del proprio device.

Inoltre una volta terminata la raccolta punti del 15 febbraio, gli utenti avranno tempo fino al 28 febbraio per riscattare i premi in base ai punti accumulati, riscattando più di un premio in base ai propri punti accumulati con il nuovo programma di Vodafone, visualizzando il totale attraverso l’app MyVodafone o nell’area riservata del sito online.

Tre Italia propone ad alcuni clienti Giga e sei mesi di Apple Music

Il colosso Tre Italia sta proponendo ad alcuni nuovi e già clienti selezionati del nuovo pacchetto servizi Giga Boom Music Mini, Giga Boom Music Special, 10GB Music e 30GB Music.

  • Giga Boom Music Mini prevede un costo di attivazione di 6,99 euro ed offre ai propri clienti 50 Giga di traffico dati internet per sei mesi dall’attivazione e 6 mesi di Apple Music;
  • Giga Boom Music Special prevede un costo di attivazione di 9,99 euro, ed offre ai propri clienti 100 Giga di traffico dati internet da usare entro sei mesi dall’attivazione e sei mesi di Apple Music;
  • 10GB Music e 30GB Music prevedono un canone mensile di 2,99 euro e 4,99 euro e mettono a disposizione 10 Giga e 30 Giga di traffico dati al mese e ben sei mesi di Apple Music.
Quanto é utile?
[Totale: 0 Media: 0]
Tags

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close