Serie TV

Stranger Things avrà una quarta stagione

Ci sarà una quarta stagione per Stranger Things

Diciamo la verità, se c’è una serie che ha catturato sul serio lo spirito e l’atmosfera di It, il capolavoro horror di Stephen King del 1986, questa è Stranger Things. Certamente molto di più dei pallidi tentativi che negli anni sono stati fatti richiamandosi direttamente al romanzo kinghiano.

Mandatory Credit: Photo by Stephen Lovekin/Variety/REX/Shutterstock (9797037c)
Millie Bobby Brown
‘Stranger Things’ TV show panel, New York, USA – 21 Aug 2018

È dunque giustificata, in qualche misura, l’apprensione di quanti temevano la fine della serie dopo la terza stagione, soprattutto quelli meno giovani tra gli spettatori (gente anni Ottanta…).

Ebbene, adesso questi fan possono mettersi tranquilli, perché dalla viva voce della protagonista Millie Bobby Brown abbiamo appreso che la quarta stagione si farà. Anche se, va detto, non c’è conferma ufficiale da parte di Netflix.

Di recente anche David Harbour, lo sceriffo Hopper nella finzione, ha assicurato che gli strani fatti che sono accaduti nella cittadina di Hawkins si prolungheranno nel tempo. “Andremo a una quarta stagione e forse anche a una quinta – ha detto Harbour –, ne stiamo ancora parlando. Ma quel che è sicuro è che so già come si sviluppa la storia. Ne abbiamo parlato coi Duffer (i fratelli registi) fin dal primo giorno…”.

Ma una conferma è arrivata anche da Millie Bobby Brown, come si diceva, la quale Brown nel corso di una sua intervista al Late Show di Stephen Colbert ha detto, a proposito di una foto postata su Instagram in cui pareva dire addio per sempre ai suoi compagni di lavoro: “Quello è stato l’ultimo giorno di lavoro della stagione, non della serie”, e ha sottolineato la parola “stagione”.

Poi, rendendosi conto di avere detto troppo, la ragazza ha aggiunto: “Guardi, adesso la Netflix mi chiamerà e mi dirà ‘Non puoi dire nulla’ e io dovrò rispondere ‘Ok, ricevuto’”.

Quanto é utile?
[Totale: 0 Media: 0]

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close