Elettrodomestici

Spremiagrumi Smeg: uno stile e una qualità intramontabile

Lo spremiagrumi della Smeg rappresenta un piccolo elettrodomestico dalla qualità eccellente che non può mancare in nessuna cucina

La qualità del marchio Smeg è risaputa nel tempo, offre qualità e prestazioni eccellenti per i suoi elettrodomestici. Lo spremiagrumi CJF01 rappresenta una soluzione pratica e maneggevole, oltre che esteticamente piacevole. La valutazione di questo piccolo elettrodomestico è doverosa a partire dalla tecnologia. La potenza risiede nel motore che permette di avere delle ottime spremute in pochi minuti. Lo studio tecnologico si è evoluto nel tempo per garantire ai clienti sempre un prodotto d’avanguardia. Rappresenta uno tra gli spremiagrumi dalle migliori prestazioni sul mercato in proporzione alla soddisfazione del cliente. L’assemblaggio è curato nei dettagli proprio per garantire una durata più che decennale. Seguendo tutte le indicazioni fornite per il corretto utilizzo, questo spremiagrumi diventa un elemento portante della vostra cucina.  Lo spremiagrumi della Smeg è adatto per spremute di arance ma anche limoni e pompelmi. Quello che lo differenzia da un comune spremiagrumi è che il cono è universale: adattabile poi a tutti gli altri accessori. Effettuando l’acquisto del corpo motore, si potranno poi aggiungere tutti gli altri componenti secondo le proprie esigenze. L’affidabilità è data anche da tutto ciò, nel tempo non darà problemi di alcun genere e, qualora dovessero presentarsi, l’assistenza saprà occuparsene.

Ciò che rappresenta concretamente lo spremiagrumi è solo la parte superiore che viene agganciata al cono. La progettualità sa distinguersi sia per il cono sia per lo spremiagrumi. Entrambi curati in ogni dettaglio. Le linee sono essenziali per adattarsi a qualsiasi stile.  Il filtro e il cono sono realizzati in acciaio inox: facilmente lavabili e duraturi nel tempo. A differenza della plastica, l’acciaio non si macchia e resta sempre brillante come appena acquistato. Il beccuccio salva goccia è inclinabile per evitare che si possa macchiare il piano d’appoggio. Avendo un’altezza maggiore rispetto al solito, si possono utilizzare anche bicchieri dalla dimensione maggiore per contenere la spremuta. Naturalmente la ghiera evita che filamenti e noccioli possano finire all’interno della spremuta. Questo permette anche di spremere senza problemi limoni e mandarini. Da tenere presente è anche la silenziosità durante l’utilizzo. Tutte le parti che compongono lo spremiagrumi possono essere smontate e ciascuna è lavabile. La facilità d’utilizzo è intuitiva, basterà premere l’arancio e inizierà a funzionare, rilasciando si blocca.

Estetica e funzionalità in questo piccolo elettrodomestico certo non mancano per la scelta del colore: bianco, nero, panna, rosa, azzurro, verde pastello, rosso. Le tonalità sono state studiate per seguire una linea che ripercorre il vintage e riporta agli anni 50. In realtà Smeg anche nella realizzazione di alcune linee di grandi elettrodomestici è rimasta federe a questo concetto. Per chi ha una cucina moderna diventa il tocco di originalità, per chi ha una cucina classica si armonizza perfettamente. La possibilità di scegliere anche tra una gamma di colori così ampia è un vantaggio per il cliente. Chi desidera avere tutti i piccoli elettrodomestici coordinati nello spremiagrumi Smeg non troverà difficoltà di coordinamento. I colori sono brillanti e conferiscono allo spremiagrumi un aspetto pulito ed essenziale. Il cono è nero, questo lo rende sapientemente coordinabile con qualsiasi colore si decide di scegliere.  Il prezzo è di 130 euro, certamente valutabile fuori dal rande di mercato dei  classici spremiagrumi. Appunto abbiamo detto classici, perché lo spremiagrumi della Smeg è un signor spremiagrumi. L’eccellente uso dei migliori materiali, l’elevata tecnologia, la funzionalità, l’estetica sono i fattori che lo distinguono da qualsiasi altro prodotto. È una spesa che permette di essere affrontata di buon cuore se si ha la consapevolezza che durerà nel tempo. Per chi poi ama tenerlo esposto è perfetto: arreda la cucina. Per chi invece ha poco spazio, quando è smontato occupa pochissimo spazio all’interno di un mobile.

Immagine tratta da icondesign.it

Quanto é utile?
[Totale: 1 Media: 5]
Tags

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close