Sony

Sony Xperia XZ4: nuovi leak rivelano tutte le caratteristiche

Dopo le 3 fotocamere sul retro, ecco cosa svelano le nuove immagini

Sony Xperia XZ4: nuovi leak per le caratteristiche arrivano dopo la scoperta delle tre fotocamere sul retro dei giorni scorsi.

Sony Xperia XZ4: cosa rivela il leak

Il leak è l’immagine qui in alto. Si tratta di una semplcie custodia in silicone, che, però, fornisce maggiori informazioni rispetto al leak di qualche giorno fa.

Per esempio, oltre alle 3 fotocamere sul retro, pare che il dispositivo abbia:

  • Flash a LED.
  • Altoparlante.
  • Il sistema USB Type-C (che serve anche per la ricarica veloce).
  • Il microfono. Alcuni hanno confuso questa apertura con quella del jack da 3,5 mm, ma questa non è presente nel modello Sony Xperia XZ3, quindi molti pensano che non ci sarà nemmeno nel nuovo modello.

Sempre secondo questa cover per smartphone, a destra ci sarebbero il sistema di riconoscimento delle impronte digitali e qualche bottone utile. Qui non cè nessuna novità. Nel senso che si dovrebbe trattare dei soliti bottoni ON/OFF, VOLUME +/VOLUME -.

Tutte queste informazioni si baserebbero solo sull’analisi di questo case, quindi sembra essere già tanto. In realtà, c’è anche di più.

Continua la soluzione in vetro e in metallo

Continuerebbe, secondo i leak, la lega di vetro e metallo che ha caratterizzato gli smartphone di Sony. Si tratta di una lega molto resistente, che garantisce che il vetro non si rompa velocemente. In più, il vetro risulta più scorrevole al tocco e uno smartphone che, aggiornamenti permettendo, può arrivare anche a 5 anni di funzionamento. Quindi, Sony non se la sente proprio di lasciare questa lega, che resiste anche all’acqua, altra caratteristica ormai indispensabile in questo tipo di dispositivi.

Secondo il leak di oggi, il Sony Xperia XZ4 dovrebbe avere bordi veramente sottili, o comunque più sottili rispetto ai modelli precedenti. Questo sarebbe quasi scontato, se si pensa che nel mondo degli smartphone avere cornici più sottili possibile è diventato quasi un obbligo, anche di design.

L’unica pecca stilistica in questo dispositivo dovrebbe essere il fatto che la parte sul retro dovrebbe sporgere di pochissimo, per via dei bottini necessari. Dal punto di vista del design, non dovrebbe incidere più di tanto.

Bellissimo, invece, sembra essere il comparto interno e le conseguenti prestazioni del nuovo smartphone di Sony. Scopriremo probabilmente a Febbraio 2019 se queste notizie saranno solo voci di corridoio (seppur insistenti) o se, invece, saranno confermate dai fatti sul nuovo dispositivo.

Lo Snapdragon 8150 ci sarà?

Pare proprio di sì. Lo Snapdragon 8150 dovrebbe esserci. A dimostrarlo ci sarebbe il fatto che i dispositivi precedenti sono più o meno simili come prestazioni. Il nuovo Sony Xperia XZ4 dovrebbe avere prestazioni maggiori.

Infatti, anche il display dovrebbe essere un QHD+ a 6,5 pollici. Anche il rapporto dovrebbe cambiare all’interno del display, passando dai 18:9 ai 19:9, sempre per essere più a portata di Instagram. Naturalmente, ci sarà anche il Gorilla Glass 6, sempre per migliorare la resistenza del dispositivo.

Resta la resistenza alla polvere e all’acqua, con le certificazioni IP65/IP68. Il Bluetooth dovrebbe essere 5.0, con una batteria da 3500 mAh. Infine, dovrebbe esserci anche una fotocamera frontale che sia almeno al pari come prestazioni rispetto alle fotocamere sul retro.

La fotocamera per selfie serve sempre, ma può avere prestazioni maggiori semplicemente aumentando le funzionalità e gli effetti. D’altra parte, a Sony l’esperienza nell’ambito della fotografia (o della grafica in genere), certamente non manca. Naturalmente, il problema sarà adattare tutto questo allo spazio minuscolo di uno smartphone.

Cosa ne pensi del nuovo Sony Xperia XZ4 e dei leak che stanno arrivando? Lo ritieni un dispositivo affidabile nel lungo periodo? Raccontaci la tua opinione qui su Lupokkio.it e segui gli aggiornamenti in tempo reale sul sito!

Troverai sempre nuove informazioni sui nuovi dispositivi e scoprirai gli ultimi leak dall’Italia e dal mondo.

Foto: AndroidHeadlines

Quanto é utile?
[Totale: 0 Media: 0]
Tags

Annarita

Copywriter freelance, scrive di tecnologia da parecchio tempo. Adora il mondo Android, open source e open fun!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close