Tecnologia

Samsung si butta sul gaming

In sviluppo uno smartphone da gioco

Qualche giorno fa parlavamo di Razer che ha sviluppato uno smartphone specifico per il gaming, sembra proprio che non sia l’unica che si stia muovendo in questa direzione.

Samsung ha da poco annunciato lo sviluppo di uno smartphone specificatamente pensato per il gioco con una GPU particolarmente potente.

La GPU è per i profani il sistema di elaborazione centrale di un dispositivo elettronico, una sorta di cervello che serve a smistare gli impulsi che vengono inviati e più potente è e più prestazionale sarà il dispositivo. Nello specifico però si tratta di Graphic Processing Unit quindi tutto ciò che ha a che vedere con la grafica del dispositivo.

Insomma il mondo del gaming si sta facendo sempre più portatile e anche le case produttrici ci stanno puntando molto, in un mondo dinamico che lascia poco spazio alle pause casalinghe la portatilità diventa fondamentale e così anche i videogiochi sembrano avere un futuro portatile.

Tornando a Samsung sembra che essendo una azienda completa sarà lei stessa a progettare e sviluppare la GPU rendendo quindi il prodotto una creazione unicamente di Samsung.

L’azienda nipponica nel tempo è diventata un punto di riferimento importante e principale nel mondo degli smartphone concorrendo addirittura con la stessa Apple e proponendo sul mercato prodotti di alta qualità e forte tendenza il tutto gestito dal sistema Android che sembra essere il sistema più apprezzato sui dispositivi mobili.

Ci si aspetta quindi molto da Samsung che ad oggi non ha mai deluso le aspettative ma anzi è stata ed è azienda innovatrice e garanzia di qualità.

Con la produzione di questo dispositivo Samsung punta a conquistare il mercato di nicchia del gaming portatile cercando di diventare anche in questo senso un riferimento per chi ha fatto dello smartphone la propria console principale.

Attendiamo fiduciosi il nuovo prodotto.

Foto Android Central

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close