Samsung

Samsung Infinity Flex, la nuova tecnologia per la realizzazione dei display pieghevoli

Finalmente ci siamo. Il colosso sud coreano Samsung ha da poco annunciato Infinity Flex, la nuova tecnologia di display pieghevoli, che saranno montati sui prossimi smartphone top di gamma.

Display Infinity Flex

In occasione del Samsung Developer Conference 2018 è stato presentato l’Infinity Flex Display, un nuovo dispositivo con schermo pieghevole.

Come si nota nell’immagine, il primo schermo si presenta con delle dimensioni normali di uno smartphone, mentre il secondo è da 7,3 pollici di diagonale.

Display Infinity Flex
fonte: AppleInsider

Un vero e proprio tablet insomma (ovvero due smartphone messi assieme), con uno schermo del tutto flessibile. Inoltre pare che il nuovo dispositivo sarà in grado di supportare fino a tre app contemporaneamente, una di fianco all’altra.

Infine, il terzo è un piccolo display collocato all’esterno dello smartphone: basta piegare e chiudere il display quando non lo si deve più utilizzare ed estenderlo quando serve. La nuova tecnologia adottata per la realizzazione del display è stata chiamata Infinity Flex.

Realizzazione di Infinity Flex

Infinity Flex
fonte:

Inoltre l’azienda ha spiegato i processi di realizzazione del nuovo Infinity Flex, ovvero con una serie di connettori elettronici flessibili, un pannello flessibile, un pannello dedicato alla polarizzazione e uno strato dedicato all’attenuamento degli urti diretti sullo schermo.

Samsung ha utilizzato un polimero più flessibile e resistente rispetto a quelli dei display attuali, applicando anche uno speciale adesivo pieghevole in modo da garantire la continuità dello schermo quando lo si utilizza in modalità estesa.

Quanto é utile?
[Totale: 0 Media: 0]

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close