Computer

Razer Blade Stealth (2018): caratteristiche del laptop da gaming

Caratteristiche, pro e contro di questo pc portatile

Razer Blade Stealth (2018): caratteristiche, pro e contro di questo laptop da gaming, per capire se va bene e se conviene per giocare.

Caratteristiche generali

Il Razer Blade Stealth (2018) è un PC portatile per giocare da 13 pollici. Razer ha sempre prodotto PC per giocare online, quindi con una buona se non ottima scheda grafica, oltre a una potente memoria. Con questa serie, la società voleva andare oltre, ma i clienti non hanno gradito.

Quindi, è stata creata questa versione identica alla precedente, se non fosse per la scheda grafica. Quindi, per i giochi che non sono molto pesanti, il PC fa egregiamente il suo dovere. Resta la forte resistenza del dispositivo, dovuta all’utilizzo dell’alluminio anodizzato, che garantisce alte prestazioni con poco peso.

Una delle caratteristiche che i giocatori amano è il fatto che la tastiera si illumina dall’interno in diversi colori. Questa configurazione non fa solo figura, ma permette anche di evidenziare il WASD per giocare. Per aumentare le funzionalità della batteria del dispositivo, oltre a ottenere un effetto meraviglioso, qui Razer punta su 16,8 milioni di colori.

Questi si possono scegliere direttamente dalle impostazioni. I tasti hanno un peso di 63 grammi e un’altezza che aiuta molto durante la scrittura e il gioco, perché stanca meno. In più, il trackpad è più grande, viste le funzionalità di Windows 10.

Infatti, in alcuni modelli era un po’ scomodo un trackpad più ridotto, quindi Razer ha pensato anche a questo. Lo spessore del display del Razer Blade Stealth (2018) è di 4,9 mm, per un design ottimo sotto ogni punto di vista.

Un poco antiestetica, ma funzionale, la lunetta. Purtroppo, per la webcam a infrarossi serviva abbastanza spazio, ma ne vale assolutamente la pena. In questo modo, il dispositivo supporta Windows Hello.

Per la risoluzione, il Razer Blade Stealth (2018) ha tre configurazioni:

  • La 4K touch.
  • Il Full HD opaco.
  • La versione a risparmio energetico HD++.

Scendere ancora di risoluzione non è possibile per questo dispositivo.

Pro e contro

Come per tutti i dispositivi, ci sono pro e contro. Tra i pro, sicuramente la batteria e il fatto che si tratta di un PC portatile ad alte prestazioni. Per contro, le ventole potrebbero fare molto rumore, soprattutto in estate, che è un po’ il contro di tutti i laptop.

Il Razer Blade Stealth (2018) garantisce diverse ore di gioco e ha anche un sistema di raffreddamento termico all’interno. Il processore quad-core Intel Core i7 Whiskey Lake U CPU dovrebbe essere una garanzia da questo punto di vista.

La modalità normale è da 1.8GHz, ma esiste una modalità Turbo, che arriva fino a 4.6GHz per ogni Core. Questo garantisce un gioco ottimale per i maggiori titoli: Fortinite, Overwatch e non solo! Del Razer Blade Stealth (2018) ci sono due versioni.

La differenza la fa la scheda grafica, ma anche i 200 euro sul prezzo. La versione base ha la scheda grafica Intel HD 620 per 8 GB di RAM, la versione top ha la MX150 per 16 GB di RAM.  Nella seconda versione si avrebbero pure 4GB di VRAM, il doppio rispetto agli altri modelli in circolazione.

La batteria avrebbe una durata di 13 ore. Niente male per un portatile! Il prezzo di questo dispositivo è di circa 1300 Euro, ma li vale tutti. Con qualcosa di più, si ottiene un modello da 17 pollici, invece di 13.

Un modello del genere è ottimo anche per chi cerca alte prestazioni per il lavoro, ma ha anche bisogno di portarsi il dispositivo spesso in valigia.

Cosa ne pensi di questo PC da gaming? Ha tutte le carte in regola o pecca di originalità? Lascia la tua opinione qui su Lupokkio.it e raccontaci come ti trovi a giocare su laptop!

Foto: Engadget

Quanto é utile?
[Totale: 0 Media: 0]
Tags

Annarita

Copywriter freelance, scrive di tecnologia da parecchio tempo. Adora il mondo Android, open source e open fun!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Close