Fotocamere

Olympus PEN E-PL9, la compatta pensata per i social

La nuova Olympus E-PL9 è indirizzata agli utenti di smartphone che vogliono fare un passo in avanti verso una fotocamera seria, ma non vogliono essere intimiditi dai complessi aspetti tecnici delle fotocamere ad alta definizione. 

Per facilitare l’usabilità, l’E-PL9 è appunto dotata di un display touchscreen inclinabile fino a 180°, ma non presenta un mirino.

La Olympus ha inoltre dedicato particolare attenzione al design e ai materiali della fotocamera per creare un prodotto con un tocco di classe. L’E-PL9 sarà disponibile nei colori bianco, nero o marrone, sia nella forma solo corpo che con l’obiettivo Pancake EZ M.Zuiko 14-42mm F3.5-5.6 EZ incluso. Per questa fotocamera ci sono comunque più di 20 obiettivi M.Zuiko compatibili, e molti altri come Panasonic e terze parti.

Oltre alle classiche modalità di esposizione la E-PL9 è dotata di una modalità AP (foto avanzata) esposizione multipla, HDR, panoramica a scorrimento e messa a fuoco. Include anche 16 filtri Art, inclusa la nuova opzione Instant Film e l’impostazione Bleach Bypass che ha debuttato nella OM-D E-M10 Mark III. Questi Art Filter sono una specialità di Olympus e sono al di sopra dei filtri simili trovati su altre fotocamere, sia per quanto riguarda la loro portata che per la qualità dei risultati. Non avrai bisogno di passare ai filtri di Instagram con loro.

La condivisione delle immagini è una caratteristica importante di questa fotocamera, che include wi-fi e Bluetooth sempre attivo, in modo da poter controllare le foto sul tuo dispositivo smart anche quando la fotocamera è tenuta in standby nella borsa.

E-PL9 utilizza lo stesso sensore Micro Quattro Terzi da 16 MP utilizzato dai modelli precedenti, il che non dà l’idea dei cambiamenti e dei miglioramenti apportati. La Olympus è passata a un processore di immagini TruePic VIII, utilizzato nella sua ammiraglia OM-D E-M1 Mark II, per fornire migliori prestazioni ISO a valori elevati e qualità complessiva dell’immagine. C’è anche un sistema di messa a fuoco automatica a 121 punti più efficace: la E-PL8 aveva 81 punti AF, mentre anche i quadranti di grip e di modalità sono stati ingranditi. È interessante notare che l’Olympus è rimasta sul sistema di autofocus a rilevamento di contrasto piuttosto che scendere lungo la rotta ibrida di rilevamento della fase AF, ma l’E-PL9 mette a fuoco così velocemente che non è un problema.

I maggiori miglioramenti, tuttavia, riguardano i video. La E-PL9 ora riprende video in 4K, rispetto all’opzione Full HD della E-PL8.

L’altro cambiamento principale è l’incorporazione di una piccola unità flash incorporata, montata su un meccanismo a sbalzo caricato a molla e rilasciato da un interruttore sul corpo della fotocamera. 

La mancanza del mirino sarà un deterrente per molti fotografi, ma è anche veri che la maggior parte dei rivali entry-level della E-PL9 ne sono ugualmente sprovvisti – mentre, coloro che provengono da smartphone o compatte, probabilmente non ne sentiranno la mancanza. 

Il pad di controllo a quattro direzioni sul retro è un po’ piccolo, ma le ghiere di modalità sono di buone dimensioni. È interessante notare che Olympus è tornato a una presa anteriore più grande e più convenzionale sulla E-PL9, lasciando da parte la stretta barra verticale sulla E-PL8, che in effetti sembrava piuttosto elegante.

La E-PL9 è la fotocamera adatta per chi inizia ad approcciarsi al mondo della fotografia, ma al contempo è supportata da una buona gamma di controlli fotografici manuali per coloro che vogliono diventare più pratici in seguito. Gli Art Filter offrono una buona selezione di stili per blogger, vlogger e influencer.

I miglioramenti apportati al sistema di messa a fuoco automatica, oltre all’aggiunta di un flash e di un video 4K, rendono l’E-PL9 un valido passo avanti. Il prezzo non è economicissimo, perché si parla di 660 con l’obiettivo pancake M.Zuiko Digital ED 14-42mm F3.5-5.6 EZ. Questo è solo di poco inferiore al prezzo dell’eccellente OM-D E-M10 III, che ha controlli migliori per i fotografi appassionati e un mirino incorporato. 

Quanto é utile?
[Totale: 1 Media: 1]
Tags

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Close