Fotocamere

Nuove ottiche per la serie XCD Hasselblad

3 nuove lenti e un converter

Hasselblad, marchio di punta nella produzione di fotocamere medio formato di fascia alta, ha annunciato tre nuovi obiettivi (80, 65 e 135 mm) e un convertitore X per il loro sistema mirrorless XCD:

  • XCD 80 mm f. 1.9
  • XCD 65 mm f. 2.8
  • XCD 135 mm f. 2.8
  • X Converter 1,7

Dopo aver incrementato le capacità della fotocamera X1D-50c mirrorless di medio formato, Hasselblad aggiunge tre nuovi obiettivi al suo parco lenti che espandono la serie comprendendo nove diverse lunghezze focali.

L’XCD 1,9 / 80 rappresenta un’importante pietra miliare per Hasselblad con un’incredibile apertura f / 1,9, l’apertura dell’obiettivo più grande del marchio svedese, che offre una profondità di campo estremamente ridotta e una grande sensibilità alla luce. Grazie all’esperienza di progettazione ottica di Hasselblad e ai rigorosi standard di calibrazione, l’XCD 80 mm vanta una precisione superficiale ottica superiore, con un bokeh particolare e distintivo. La distinta doppia motorizzazione dell’obiettivo offre prestazioni di autofocus rapide e offre un’esperienza di messa a fuoco manuale precisa. Massimizzando il potenziale artistico dei creatori di immagini X1D per una straordinaria esperienza di ripresa con un campo visivo simile a quello di 63 mm su un sistema full frame, è particolarmente adatto per i ritratti.

L’XCD 2,8 / 65 è l’obiettivo standard ideale in tutti i kit del fotografo X System. Con un’equivalenza full frame di 50 mm, è progettato per raggiungere la lunghezza focale ‘classica’ e imitare il campo visivo umano. Grazie all’apertura massima f / 2,8 e alla distanza minima di messa a fuoco di 0,5 m (20 pollici), l’XCD 65 mm è l’opzione versatile per la fotografia di strada, di viaggio e generica.

Il tele da 135 mm e l’X Converter espandono enormemente il range delle focali Hasselblad. Disponibile sia come kit accoppiato che come obiettivo stand-alone, l’XCD 135mm e il teleconvertitore dedicato sono stati progettati come un’unità coesiva per garantire un’elevata qualità d’immagine anche quando si utilizza il teleconverter. Senza il moltiplicatore di focale, l’XCD 135mm ha un campo di apertura di 2,8-32 e un campo visivo simile agli obiettivi da 105 mm su fotocamere full-frame e presenta una distanza minima di messa a fuoco di 1 m. Con il convertitore X 1,7, la lunghezza focale dell’obiettivo aumenta fino a 230 mm (equivalente a 178 mm a pieno frame) con un’apertura massima af / 4,8 e una distanza minima di messa a fuoco di 1,05 m. La lunghezza focale del teleobiettivo è ideale per i fotografi di ritratti, esterni e paesaggi.

Come gli altri obiettivi XCD, gli XCD 80mm, XCD 65mm e XCD 135mm sono dotati di un otturatore centrale integrato, che offre tempi di esposizione da 60 minuti a 1 / 2000s con sincronizzazione completa del flash attraverso l’intera gamma.

Gli obiettivi XCD 80mm, XCD 65mm e XCD 135mm sono ora disponibili per il pre order e inizieranno la spedizione a dicembre 2018. I prezzi non lasciano certo indifferenti: € 3.990 per l’80 mm, € 2.290 per il 65 mm, € 3,390 per il 135 mm e € 3.990 per il converter.

Quanto é utile?
[Totale: 0 Media: 0]
Tags

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Close