Facebook

Messenger: l’ultimo aggiornamento ti salverà la vita

Entro 10 minuti, scegli se cancellare il messaggio a tutti o solo al tuo account

Sembra che Facebook abbia deciso di accontentare gli utenti di Messenger. La richiesta da più parti era quella di poter cancellare i messaggi inviati. Infatti, quando si cancella oggi un messaggio, si elimina sul proprio account, ma non su quello del ricevente. Ora, le cose stanno per cambiare.

Perché l’aggiornamento ti salverà la vita?

Perché ti permetterà di cancellare un messaggio prima che qualcuno possa leggerlo. Infatti, con l’ultimo aggiornamento di Messenger in arrivo, si potrà decidere di cancellare un messaggio solo per il mittente, oppure sia per il mittente che per il destinatario, entro 10 minuti dall’invio dello stesso.

Quindi, se hai litigato con un amico e sono volate parole grosse, entro 10 minuti dall’invio potrai cancellare tutto senza lasciare traccia. E se il tuo amico lo ha già letto, potrai dire che è stata una sua impressione…

La procedura

La cosa interessante di questo aggiornamento di Messenger è che la procedura è estremamente semplice, a portata di touch. Infatti, una volta mandato il messaggio, basterà selezionarlo.

Ora, come si vede nell’immagine, tra le varie opzioni (Copia, Inoltra, Traduci) ci sarà anche l’opzione Rimuovi. Scegliendola, si otterrà una seconda finestra, che permetterà di scegliere se:

  • Rimuovere solo all’utente che ha mandato il messaggio —> Rimuovi per te.
  • Rimuovere a tutti i partecipanti alla conversazione —> Rimuovi per tutti.

Ora, basterà scegliere con un touch “Rimuovi per tutti” e il messaggio sparirà come se nessuno lo avesse mai scritto e anche Facebook Messenger non conserverà copia del messaggio.

Naturalmente, questa operazione ha un limite di tempo. Il limite, però, è un ampio margine. Quando mandi un messaggio sbagliato, ci metti pochi secondi a capire che qualcosa non va e a cancellare. Messenger dà tempo 10 minuti per ripensarci. Davvero tanto.

Come ottenere l’aggiornamento

Come sempre. Cioè, quando si faranno gli aggiornamenti automatici, arriverà anche questa novità. Chi non ha gli aggiornamenti automatici, potrà dare un’occhiata alla pagina di download sul Play Store per Android, oppure alla pagina di iTunes per iOS. Se ci sono degli aggiornamenti da fare, il bottone “Installa” diventerà “Aggiorna”.

Basterà quindi toccarlo per poter passare all’aggiornamento. Come per tutti gli aggiornamenti, il consiglio è di usare sempre la rete domestica e di non utilizzare il traffico dati, anche solo per non perdere inutilmente GB preziosi.

Quando uscirà

L’aggiornamento di Messenger, che prevede anche uno stile grafico più minimal e già ribattezzato come “Messenger 4”, dovrebbe essere quello precedente a quello di cui vi parliamo. Quindi, dovrebbe mancare davvero pochissimo alla nuova implementazione anche in Italia.

Facebook lo ha annunciato ufficialmente oggi negli Stati Uniti, quindi si deve anche dare il tempo alla piattaforma per “propagare” tutte le novità.

In ogni caso, in questo modo il social network risponde a una richiesta (pluriennale?) degli utenti, che da tempo chiedevano un modo per cancellare i messaggi in chat da entrambi i lati della conversazione, mentre il classico “Delete” eliminava il messaggio solo sullo schermo del mittente.

Questo aggiornamento promette davvero di salvare la vita di molti utenti, o, quantomeno, le relazioni con gli amici e i parenti. Infatti, si potrà ripensare al messaggio dopo averlo cancellato. Purtroppo, però, non si potrà più dire: “Scusa, ho sbagliato a inviare, non volevo dire questo”. Per fortuna, forse non ce ne sarà più bisogno con il nuovo aggiornamento di Messenger.

In questo modo, si potranno mantenere relazioni più sane, o almeno evitare figuracce dovute al messaggio sbagliato. Almeno si spera. Si dovrà ora vedere la reazione della concorrenza: Whatsapp, Telegram e Duo sono pronti ad aggiornare i sistemi, anche se per alcune di queste piattaforme di messaggistica istantanea questa non è poi una grossa novità.

 

Fonte: BGR

Quanto é utile?
[Totale: 0 Media: 0]
Tags

Annarita

Copywriter freelance, scrive di tecnologia da parecchio tempo. Adora il mondo Android, open source e open fun!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Close