IPTV

Le 10 migliori app per guardare l’IPTV nel 2018

TechoPedia, il dizionario tecnologico online più consultato, definisce l’Internet Protocol Television, o anche IPTV, come il processo di trasmissione dei segnali televisivi con l’uso di internet tramite IP (Internet Protocol). Semplificando, invece di ricevere i segnali di trasmissione da un supporto tradizionale come l’antenna, la parabola o il cavo a fibre ottiche, li trasmette in streaming mediante la connessione Internet.

Stando alle ultime statistiche, il mercato globale IPTV povrebbe triplicare il valore entro il 2020. La crescente popolarità di Smart Tv o televisori dotati di funzionalità basate sul web che consentono agli utenti di navigare in Internet, guardare serie televisive online, film in streaming, scaricare musica e tanto ancora, è sicuramente uno dei motivi della sua crescente diffusione. 

Secondo un articolo scritto su How Stuff Works, anche lo streaming video in tempo reale è tra le tendenze del 2018, dato che diverse società e siti web offrono servizi estesi ai propri clienti.

Vediamo quali sono le 10 app più ricercate sul web:

  • MIPTV

MIPTV è un fornitore di servizi di streaming online che fornisce flussi IPTV stabili in vari paesi in tutto il mondo. Nel suo pacchetto presenta più di 6000 canali, ed è supportato da Android, Windows, Apple e tutte le Smart TV. Potete testarlo anche con un abbonamento di un solo mese, prorogabile fino ad un anno.

  • GSE SMART IPTV PRO

Progettata da Droidvision, GSE Smart IPTV è un’app che supporta più dispositivi e legge diversi formati di file. Non è affiliata con alcun fornitore di contenuti, ma legge la maggior parte dei collegamenti M3U. Noi l’avevamo scelta come miglior app per Ios

  • Mobdro

Mobdro è un’applicazione freemium che ti consente di trovare e guardare lo streaming video online con un’interfaccia user-friendly ed intuitiva. Puoi organizzare i flussi che ti interessano di più e scaricarli per la visione offline. Inoltre, ti dà la possibilità di consigliare video che ti piacciono ai tuoi amici. C’è anche una funzione che ti permette di guardare i tuoi contenuti preferiti offline, tutti rigorosamente organizzati per tipologia.

  • VLC Media Player

VLC Media Player è un lettore multimediale multipiattaforma gratuito e open source che riproduce la maggior parte dei file multimediali, nonché dischi, dispositivi e protocolli di streaming di rete. Pur nella sua semplicità, è un software piuttosto completo, che non ha nulla da invidiare ai suoi blasonati colleghi: oltre a permettere lo streaming della maggior parte delle liste m3u, permette di registrare i propri programmi preferiti, creare playlist, mostrare sottotitoli, gestire diverse qualità video e addirittura aggiungere effetti durante lo streaming. Per non parlare dei tantissimi codec che ne permettono la personalizzazione

  • IPTV Extreme

Ricchissima di impostazione, ma semplice ed intuitiva, IPTV Extreme è una delle più scaricate da chi guarda l’IPTV da Android. Viene costantemente aggiornata per poter garantire la massima compatibilità con qualsiasi lista m3u. Troverai centinaia di canali provenienti da ogni parte del mondo e divisi per genere: film, sport, serie, programmi televisivi, con la possibilità di creare playlist e registrare i tuoi programmi preferiti.

  • Lazy IPTV

Quest’app ci permette di caricare playlist nel formato m3u o xspf. La schermata principale può essere interamente personalizzabile in base ai titoli preferiti, alle playlist ed ai programmi più guardati, che possono essere contraddistinti con colori diveri. Supporta molti EPG ed offre anche il controllo parentale per i bambini.

  • IPTV

Con IPTV puoi trasformare qualsiasi dispositivo in una Tv mobile, a patto di avere un lettore video come VLC e un sistema operativo Android. Tantissimi i canali a disposizione, tra sport, serie e notizie, le cui liste sono scaricabili direttamente dal sito del software. Supporta diversi tipi di playlist e ha una versione Pro a pagamento.

  • IP Television – IPTV M3U

IP Television – IPTV M3U è un’app tutta italiana, creata da Paolo Rossignoli, e pensata per consentire agli utenti di riprodurre in streaming playlist su Internet e M3U di canali TV. E’ addirittura la quarta app più scaricata nella sezione video dell’App Store. Costa soltanto 2,29 €., ma permette di vedere sul tuo iPhone e iPad (e da ora anche “sulla tua Apple TV”) i canali del tuo Paese, le emittenti internazionali, i canali on demand o quelli tematici ovunque tu sia. Offre inoltre una guida ai programmi elettronica a pagamento per gli orari dei live streaming.

  • JioTV Live Sports Movies Shows

JioTV Live Sports Movies Shows è un’applicazione IPTV gratuita creata da Reliance Industries Ltd. Offre oltre 550 canali, inclusi oltre 100 canali in HD. È disponibile in inglese e in diversi dialetti indiani.

  • IPgroove Pro

Altra app compatibile per iOs è Ipgroove Pro, un’applicazione sviluppata da Otomo Groove Limited che offre un lettore video veloce, la navigazione dei canali IPTV e la personalizzazione di colori e elenchi.

Se vuoi trasformare il tuo dispositivo in un centro multimediale, ora non hai che l’imbarazzo della scelta! Se non sai da dove iniziare leggi il nostro articolo, e scarica le liste m3u dai siti che ti consigliamo.

Quanto é utile?
[Totale: 7 Media: 1.3]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Close