Serie TV

La mia amica geniale avrà una seconda stagione

La mia amica geniale avrà una seconda stagione

La prima stagione in otto episodi de La mia amica geniale è basata sul celebre best seller di Elena Ferrante dallo stesso titolo, che è il primo volume di una serie in quattro parti.
La seconda stagione della serie tv sarà invece basata su Storia del nuovo cognome: giovinezza, ovvero il secondo romanzo della fortunatissima serie.
Non è stata ancora annunciata una data di inizio per la produzione.

Casey Bloys, presidente della programmazione HBO ha detto in proposito: “Siamo elettrizzati dal fatto che la epica storia della Ferrante abbia incontrato in maniera così potente il gusto dei critici e del pubblico e non vediamo l’ora di proseguire il viaggio insieme a Elena e Lila”.

Quanto alla controparte italiana della produzione, la RAI, l’amministratore delegato Fabrizio Salini ha detto che “la RAI è profondamente orgogliosa dello straordinario successo de La mia amica geniale. È un tappa importante che conferma il nostro impegno nelle coproduzioni internazionali come pure nel valorizzare il talento italiano”.

Come si sa, La mia amica geniale racconta di Elena Greco e della sua più grande amica. Elena conosce Raffaella Cerullo, che lei chiamerà sempre Lila, al primo anno delle elementari, nel 1950.
Ambientata in una Napoli tanto fascinosa quanto pericolosa, la storia segue le vicende delle due ragazze, poi giovani donne e poi mature signore, per un arco di 60 anni.

Quanto é utile?
[Totale: 1 Media: 2]

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close