Notizie

Tutto sulle Jordan 1 Retro High og Patent Bred

Ecco informazioni e news sulle scarpe Nike più apprezzate

Ci sono delle scarpe che più di altre hanno rappresentato un pezzo di storia per il loro design, per il comfort e per lo stile inconfondibile. Tra questi modelli ci sono sicuramente le Nike Air Jordan 1 Retro High og Patent Bred, delle sneakers alte che sono legate alla carriera del magico Jordan da oltre 35 anni.

Una vera e propria icona di stile, insomma, che non passa mai di moda e nemmeno inosservata e che ritorna in auge in una versione rivisitata e ancora più trendy.

La storia delle Nike Air Jordan 1 Retro High og Patent Bred

air-jordan-1-retro-high-og-bred-patent-3

Questo modello di scarpe è stato realizzato dalla Nike nel 1984: a progettarla è stato Peter Moore dopo che è stata stretta una collaborazione tra il campione di basket Michael Jordan e la Nike. Un accordo, quello tra MJ e la casa di scarpe dell’Oregon che non fu tra i più semplici: infatti, se Michael Jordan voleva formare il contratto con Converse o Adidas, furono proprio i due brand a non voler rischiare su un giocatore che non era ancora affermato. Secondo alcune indiscrezioni, are che, dietro la firma tra MJ e la Nike, ci fosse stato lo zampino del padre del campione che lo invogliò a siglare il contratto considerando l’accordo vantaggioso.

Questo accordo firmato all’ultimo momento, però, non permise alla Nike di realizzare un modello personalizzato: il risultato però è stato davvero sopra le aspettative tanto che queste sneaker hanno conquistato un po’ il cuore di tutti, anche di coloro che non sono decisamente degli sportivi. Infatti, seppur ispirate alle scarpe da basket, in realtà, questo modello è molto versatile e si presta a essere indossato con vari outfit.

La Air Jordan 1 è diventata una vera e propria icona di stile anche perché rappresenta una testimonianza della carriera del grande campione e praticamente un pezzo di storia del basket. Erano proprio queste le inconfondibili sneaker che MJ indossava quando vinse lo Slam Dunk Contest  nel 1985 con i colori tipici dei Chicago Bulls che trionfarono durante gli anni ’90.

La combinazione di nero e rosso è stata resa poi ancora più famosa da quando MJ ha indossato queste sneakers sul campo non curante della violazione della politica dell’uniforme dell’NBA. Infatti, questa colorazione esclusiva Black/Red fu messa al bando da David Stern, commissario NBA, poiché non corrispondevano, appunto, alle restrizioni sui colori delle uniformi. Questa scelta così a MJ una multa di circa 5000$ a partita e il campione le indossò comunque per almeno 3 partite: a questo punto, fu la Nike a pagare la multa fin quando non progettò delle scarpe in un’altra colorazione accettata, ovvero quella bianco/rossa.

Questo episodio in realtà costituì un’ottima pubblicità per le Air Jordan 1 Retro High og Patent Bred dato che furono collegate a un MJ visto come un bad boy ribelle e ciò contribuì a rendere queste sneakers ancora tra le più desiderate dell’epoca. pare che, proprio grazie a questo episodio, la Nike riuscì a guadagnare circa 70 milioni di dollari nei primi due mesi di vendita.

Il logo Jumpman che caratterizza queste sneakers

Le Air Jordan 1 Retro High og Patent Bred sono state anche le prime scarpe Nike a essere decorate con il logo Jumpman che si racconta fu ideato vedendo il campione alle prese con un salto. In realtà, Michael Jordan era in piede e decise di divaricare le gambe mentre aveva il pallone nella mano sinistra.

Quella foto è rimasta un pezzo di storia e la posa Jumpman divenne un vero e proprio marchio distintivo del brand insieme al logo Wings, ovvero la palla da basket dotata di ali.

La nuova Air Jordan 1 Retro High OG “Patent Bred”

Oggi questa sneaker diventa ancora più attuale e particolare grazie a una tomaia con rinforzi in pelle lucida nera e rossa e una suola bianca che la rende decisamente più leggera. Il tutto è accompagnato da una linguetta e lacci neri con un’iconica Swoosh in pelle lucida rossa e il logo Wings presente sul rinforzo esterno della caviglia. Si tratta di un modello che non è molto diverso da quello originale, ma che grazie alla finitura lucida diventa particolare e viene resa premium da questo speciale look.

Le Air Jordan 1 Retro High OG “Patent Bred” sono state lanciate sul mercato il 30 Dicembre 2021 alle ore 09:00 e possono essere acquistate online usi migliori store.

Quanto é utile?
[Totale: 1 Media: 5]
Tags

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Close