Huawei

Huawei P30 adotterà uno schermo OLED di ultima generazione

Il colosso cinese Huawei è sempre in continuo avanzamento grazie alla produzione di nuovi modelli di smartphone, proprio come l’ultimo modello top di gamma Huawei P30, che sarà caratterizzato con un display di tipo OLED di ultima generazione e delle potenti fotocamere evolute.

Il nuovo Huawei P30 con tecnologie evolute

La famosa azienda cinese Huawei sembra essere arrivata ad un punto decisamente alto assieme alle altre aziende produttrici di smartphone, ed è proprio che in questo periodo è impiegata nella realizzazione di un nuovo modello di device disponibile con il nome di Huawei P30.

Secondo gli ultimi rumor del web, il device in questione comprenderà un ampio schermo di tipo OLED di ultima generazione, così come anche il modello Huawei P30 Pro.

In questo caso ci sarà una riduzione del notch, che secondo render e immagini trapelate sarà ridotto a una goccia, e trova posto una singola fotocamera frontale al suo interno.

Questa volta Huawei ha puntato molto sul comparto fotografico: infatti Huawei P30 comprende la stessa configurazione presente sul modello precedente Huawei Mate 20 Pro, e quindi troviamo una una tripla fotocamera e un modulo principale Sony IMX600, mentre per quanto riguarda Huawei P30 Pro ci sarà, molto probabilmente un sensore Sony IMX607 da ben 38 megapixel e un modulo a periscopio per ottenere un elevato zoom ottico durante gli scatti di ottima qualità.

Hardware di tutto rispetto

All’interno della scocca troviamo a bordo una CPU HiSilicon Kirin 980 affiancato da 8 GB di RAM nel modello normale e 12 GB nella variante Pro, mentre per quanto riguarda lo storage interno per il momento non si conoscono ulteriori informazioni al riguardo.

Per tutte le altre informazioni in merito e la scheda tecnica completa e prezzi di vendita, non ci resta che attendere la presentazione dello smartphone da parte dell’azienda, che si terrà nel corso del MWC 2019 a Barcellona.

Quanto é utile?
[Totale: 0 Media: 0]
Tags

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close