App

Guida alla scelta del nome Whatsapp per account business ufficiale

Ottenere un account business ufficiale è semplice. Basta avere alcuni accorgimenti

Da quando è uscito Whatsapp business anche per l’Italia ci sono stati numerosi utenti che hanno deciso di servirsene grazie alla praticità del servizio. Separare le chat private da quelle di lavoro è fondamentale sopratutto da un punto di vista organizzativo. Con l’aspetto positivo di avere tutto in un’unica applicazione.

Le aziende inseriscono il proprio profilo e la propria attività e in questo modo creano un account con il quale potranno interagire con le altre aziende. I rapporti di lavoro saranno così molto più facili da gestire. Sappiamo che al profilo potrà essere associato un numero di telefono sia mobile sia fisso e ogni azienda potrà sapere chi la sta contattando.

Avere un profilo su Whatsapp business è diventato indispensabile per chiunque abbia un’azienda. Gli utenti business però potrebbero trovarsi di fronte ad un problema. Come scegliere un nome che consenta di ottenere lo status di utente business?

Guida alla scelta del nome Whatsapp per account business ufficiale

Per rispondere a questo problema e consentire a tutti gli utenti business di poter accedere effettivamente al servizio, Whatsapp ha pubblicato delle linee guida in cui illustra come scegliere il nome adatto per diventare utente business.

Il nome deve essere rappresentativo dell’azienda, quindi non basta solo nome e cognome ma sono necessari più di tre caratteri. Sono vietati anche nomi che rimandano a profili generici, oppure nomi di luoghi.

Importanti sono anche elementi ortografici. Il nome, infatti, non può essere scritto tutto in maiuscolo. Il carattere maiuscolo dovrà essere utilizzato soltanto per le iniziali delle parole oppure per scrivere eventuali acronimi.

Sono anche vietati doppi spazi consecutivi, punteggiatura non necessaria, emoji, simboli, caratteri consecutivi e non alfanumerici e tutti i caratteri speciali.

Abbiamo visto, dunque, che la scelta del nome non è poi così di dettaglio se vogliamo essere accettati come utenti business da Whatsapp. Cosa fondamentale: non usare la parola Whatsapp e sue possibili variazioni. Il mutamento del nome, infine, potrebbe far perdere lo status di account business ufficiale.

Foto MobileWorld

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi Anche

Close
Close