Fotografia

Escura Instant 60s: l’istant camera che strizza l’occhio agli anni ’60

Da quando la fotografia digitale, soprattutto quella da smartphone, è diventata parte integrante della nostra vita social, molte aziende hanno preferito fare un passo indietro e tornare all‘esperienza fotografica originaria. Con la fotografia istantanea c’è un ritorno alla manualità e alla creazione artistica che spesso con il digitale passano in secondo piano. E c’è anche un altro tipo di condivisione, fatta di ricordi e momenti che possono essere condivisi con le persone a noi più vicine.

La Carbon, una compagnia di Hong Kong che si occupa di design e grafica, ha lanciato sul mercato un’istantanea che sarà destinata a diventare iconica: la Escura Instant 60s. L’estetica old-school del design industriale ha un fascino senza tempo che si sposa perfettamente con la tecnologia elegante contemporanea e ispira la “Escura Instant-60s Camera”. Con un design rétro estremamente accattivante, questa piccola fotocamera viene definita come 100% manuale e 100% analogica. Proprio come con le prime fotocamere a pellicola meccanica, nell’Escura Instant 60s non sono necessarie batterie.

Il funzionamento è estremamente semplice. Dopo aver caricato la fotocamera con un pacchetto di pellicola istantanea Fujifilm Instax Mini, è possibile selezionare nell’apposita ghiera la giusta apertura (f8 o f11). Dopo aver scattato una foto, si gira una manovella sul lato della fotocamera per espellere la pellicola esposta. C’è anche un flash esterno opzionale che viene fornito con un diffusore e gelatine colorate.

La lente è l’equivalente di un 60 mm f.8 con una distanza minima di messa a fuoco di 0,8 m, un otturatore di 1/100, e la modalità di esposizione bulb, light painting, doppia esposizione ed esposizione lunga.

A differenza di altre instax presenti sul mercato, quella della Carbon non dispone di un display che consenta la visualizzazione delle foto o la post produzione. Quindi non è possibile applicare nessun filtro alle foto, anche se l’azienda produttrice garantisce che non ce n’è bisogno, perché la Escura Instant 60s produrrà un’immagine fantastica riempita con colori saturi forti e una vignettatura morbida in pochi secondi dopo aver premuto l’otturatore. Tutte le foto istantanee possono essere condivise con i tuoi amici, utilizzate per decorare la tua casa o regalate.

La “Instant-60s Camera” non è stata ancora rilasciata sul mercato perché è in corso una raccolta fondi su Kickstart per permettere il miglioramento dell’ottica. Con una donazione di almeno $ 48 potrai portarti a casa una delle prime fotocamere a partire da febbraio 2019. Trovi il progetto al seguente link.

Caratteristiche principali:

  • Pellicola: Pellicola istantanea FUJIFILM “instax MINI” (acquistabile separatamente)
  • Dimensioni dell’immagine: 46 mm x 62 mm
  • Lente: obiettivo in fibra, f = 60mm, 1: 8
  • Apertura: f / 8 / f11
  • Messa a fuoco: messa a fuoco manuale (0,8 m e oltre)
  • Pulsante di scatto: ~ 1/100 sec, otturatore a bulbo con cavo di scatto a molla (opzionale)
  • Esposizione multipla: sì
  • Uscita del film: manuale (alimentazione manuale)
  • Tempo di sviluppo del film: circa 90 secondi (varia a seconda della temperatura ambiente)
  • Flash: Esterno (Flash venduto separatamente), Sincronizza con il rilascio dell’otturatore
  • Alimentazione: alimentata a mano (nessuna batteria richiesta)
  • Altri: finestra di conferma del film pack, cavalletto (treppiede venduto separatamente)
  • Dimensioni: 90 mm x 128 mm x 83 mm
  • Peso: 350 g (senza cinturino e pellicola)

Quanto é utile?
[Totale: 0 Media: 0]

Tags

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close