Serie TV

Deborah Ann Woll ha delle idee su una quarta stagione di Daredevil

Serie Netflix: Deborah Ann Woll ha delle idee sulla stagione 4 di Daredevil

Spoiler alert!

All’inizio della terza stagione di “DaredevilKaren Page era venuta a trovarsi in uno stato d’animo piuttosto grigio, ma secondo l’interprete Deborah Ann Woll si tratterebbe dell’inizio di un viaggio “verso l’indipendenza”.

A The Wrap l’attrice ha detto che le piacerebbe molto dare proprio questa piega al personaggio, sempre, beninteso, che la serie torni per una quarta stagione.

“Karen è sempre stata una figura piuttosto solitaria”, prosegue la Woll: e in effetti all’inizio della terza stagione della serie Marvel/Netflix, uno dei suoi amici si è nascosto da qualche parte col suo nuovo lavoro e la sua bellissima fidanzata, mentre l’altro si pensa che sia morto…

“Con Foggy che si gode una nuova vita col suo lavoro nuovo di zecca e la sua meravigliosa fidanzata e con Matt che invece è dato per morto, Karen è proprio da sola”, dice la Woll.
“Io credo – prosegue l’attrice – che Karen arrivi a pensare di meritarselo, che a causa del suo passato e delle cose che ha fatto lei non abbia diritto a una relazione duratura”.

Le “cose passate” di cui parla l’attrice di Daredevil includono, per esempio, l’omicidio del braccio destro di Wilson Frisk (Vincent D’Onofrio), James Wesley, e l’incidente di macchina in cui perde la vita suo fratello. Sensi di colpa a go-go.

Se la serie tornerà per una quarta stagione, un’idea della Woll è far sì che il suo personaggio abbia un’amica “con cui lavorare fianco a fianco”.

Vedremo.

Quanto é utile?
[Totale: 0 Media: 0]

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close