Serie TV

Dalla BBC una serie su una vera storia di spie

Dalla BBC una serie tratta da La spia che venne dalla cooperativa

La tv pubblica britannica ha in fase di sviluppo una serie drammatica basata sul libro di David Burke “The Spy Who Came In From The Co-Op: Melita Norwood and the Ending of Cold War Espionage”.

Il titolo del libro di Burke è ovviamente modellato su quello del celebre romanzo di genere spionistico pubblicato da John Le Carré nel 1963: La spia che venne dal freddo.

La serie sarà prodotta da Patrick Melrose per conto di Two Cities Television e di Water and Power Productions. La scrittura invece è affidata a Julie Gearey.

The Spy Who Came In From The Co-Op racconta una storia di spie e di relazioni tra superpotenze durante la Seconda guerra mondiale, vista attraverso l’esperienza di Melita Norwood. Il titolo, a parte l’ispirazione più lontana da John Le Carré, viene da un pezzo sul Times, uscito nel 1999, in cui si parlava della vicenda Norwood dopo che questa era stata scoperta. In sostanza la donna aveva passato ai sovietici dei segreti nucleari che avevano permesso ai russi di accelerare il loro programma atomico di almeno cinque anni.
Quando la storia venne fuori, la Norwood aveva 87 anni e le autorità britanniche decisero di non sottoporla a giudizio.

Qualità BBC per una storia molto, molto inglese.

Quanto é utile?
[Totale: 0 Media: 0]

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close