App

Come vedere e scaricare video da Netflix – Guida completa

Netflix ha portato in Italia un catalogo ricco composto di serie TV e film. È facilmente fruibile su moltissime piattaforme, anche in mobilità su smartphone.il servizio che offre è fruibile in abbonamento, ma senza alcun vincolo, si paga infatti solo il mese in cui si utilizza Netflix. La sua compatibilità con i dispositivi è amplissima, sono infatti molte le piattaforme ed i sistemi supportati.

Il primo mese è gratuito, poi se si intende continuare ad utilizzarlo si deve scegliere la versione che si vuole utilizzare. Esistono per la visione diversi piani tariffari: quello base al costo di 7,99 € al mese che permette di vedere tutti i contenuti presenti sulla piattaforma a definizione standard e la visione su un dispositivo alla volta. In alternativa c’è il piano Standard a 10,99 € al mese, che permette di vedere tutti i contenuti in Full HD, e permette la visione su due dispositivi alla volta oppure quello Premium a 13,99 € al mese che permette la visione dei contenuti in UltraHD/4K e l’accesso su quattro dispositivi per volta.

Il servizio inoltre è semplice da attivare e accetta moltissimi metodi di pagamento: carta prepagata, carta di credito, Paypal. L’accredito della somma scelta a seconda del piano avverrà in automatico il mese successivo a quello di prova. Altrimenti, si può disattivare utilizzando l’apposita voce: Come gestire abbonamento Netflix.

In più c’è la possibilità di condividere il piano Premium per suddividere la spesa con gli amici o i familiari. Si chiama Together Price e permette di risparmiare e dimezzare i costi dell’abbonamento.

Come iscriversi

Per poter usufruire del servizio è necessario iscriversi: la procedura è semplice. Basta collegarsi al sito e cliccare sulla voce “Abbonati gratis per un mese” e quindi su “Vedi i piani”.

Quindi cliccare sul piano che si preferisce e poi su Continua. Poi inserire indirizzo email e la password e si consiglia contestualmente di mettere la spunta alla voce “No, non inviatemi email con le offerte speciali di Netflix”. Questo per evitare invio di materiale pubblicitario e cliccare su “Continua”. Quindi indicare il metodo di pagamento di cui si dispone (carta di credito, prepagata o PayPal) ed inserire una spunta accanto alla voce “Acconsento all’inizio immediato”.

Infine si deve cliccare su Inizia l’abbonamento – paga dopo il mese gratuito  e poi su “Continua” per concludere e poter iniziare ad utilizzare l’account.

Contestualmente, al primo accesso, si possono indicare i dispositivi che si intendono utilizzare per vedere i contenuti in streaming, anche se questo passaggio non è obbligatorio. Poi verrà chiesto si segnalare tre contenuti preferiti. Anche in questo caso il passaggio non è obbligatorio, ma può essere utile per identificare subito i contenuti, i generi, che sono di gradimento.

La cosa da notare è che non ci sono vincoli contrattuali e quindi il servizio si potrà disattivare in qualsiasi momento.

Come disabilitare il rinnovo automatico

Basta scegliere la pagina per il rinnovo automatico. Cliccare sulla casella in alto a destra con la foto dell’account. Poi nel menu, cliccare sulla voce: Il tuo account. Qui, nella pagina di scadenza, si può visualizzare la scadenza dell’abbonamento, cambiare piano e scegliere se disdire l’abbonamento.

Come funziona Netflix

Dopo aver creato il proprio account, collegarsi per vedere un film, è estremamente semplice. Scelto il film o la serie preferita, basterà cliccare o scegliere con un tap per  far partire il player, che presenta i controlli comuni con i quali è possibile mettere in pausa il video, avanzare o tornare indietro, regolare il volume, scegliere la lingua e i sottotitoli (sul pulsante a forma di nuvoletta) oppure mettere la modalità a schermo intero.

L’algoritmo di streaming di Netflix è efficiente e regola la risoluzione dello streaming solo se è necessario, questo proprio per evitare buffering e blocchi video quando si sta guardando il contenuto. Ci sono tuttavia i requisiti consigliati di linea per vedere i contenuti in varie risoluzioni:

  • Standard Definition (qualità SD/DVD): necessari 3 Mbps
  • Full HD (1080p): necessari 5 Mbps
  • Ultra HD/4K: necessari 25 Mbps.

La qualità si può predisporre anche manualmente attraverso la pagina di gestione del proprio account (cliccando sulla foto in alto a destra, e poi sulla voce “Il tuo account”). Quindi  andare su “Impostazioni di riproduzione” e si potrà qui scegliere la qualità (Basso, Medio, Alto). Questa opzione è valida anche per il Mobile premendo sul pulsante menu in alto a sinistra nell’interfaccia con tre segmenti sovrapposti e disattivando quindi l’opzione Impostazioni App e Imposta automaticamente.

Come scaricare video da Netflix

Per vedere i contenuti offline, Netflix dà la possibilità di scaricare i video. I file video scaricati sono criptati e quindi utilizzabili solo con l’app di Netflix. Dunque non è possibile aprire questi file con un qualsiasi lettore multimediale o con altri programmi.

Ecco i passaggi:

Prima di tutto si dovrà scaricare l’app ufficiale del servizio on-demand. Una volta installata l’app effettuare l’accesso con le credenziali create in fase di registrazione (username e password). Quindi aperta l’app, selezionare il contenuto che si intende scaricare e fare tap sull’icona a forma di freccia verso il basso. La puntata della serie (o il film) verrà scaricata nella memoria interna dello smartphone, pronta per essere vista anche in assenza di connessione ad Internet.

I contenuti scaricati da Netflix si possono salvare sia nella memoria interna sia nella MicroSD e si può scegliere anche la qualità del download. Per poter cambiare la destinazione di download e la qualità dei video scaricati dalla piattaforma è sufficiente fare slide verso destra (per aprire il menu laterale), fare click con il dito su “Impostazioni app” ed infine selezionare la voce “Posizione download” o “Qualità video per download“.

Come scaricare contenuti sul computer

Se invece dello smartphone si vuole utilizzare il computer per scricare i contenuti preferiti e fare il download si dovrà disporre di Windows 10 o Windows 8.1 come sistema operativo e scaricare l’app ufficiale. Poi aprire la app ufficiale dal menu Start, inserire le credenziali di accesso (quelle fornite al momento della registrazione) e utilizzare il tasto Scarica che si trova nella locandina del film scelto oppure a fianco ad ogni puntata della serie che si vuole scaricare.

Quanto é utile?
[Totale: 0 Media: 0]

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi Anche

Close
Close