Notizie

Club Ancillotti Scarab: tutto sul raduno

Oggigiorno avere un mezzo di trasporto con cui spostarsi è una necessità. Tutti noi, infatti, abbiamo necessità di muoverci soprattutto per lavoro ma anche per svago. Uno dei mezzi maggiormente usati è sicuramente l’auto: sin dai 18anni, difatti, desideriamo prendere la patente per guidare il nostro mezzo. E’ un mezzo sicuro e potente, adatto non solo alle nostre necessità, ma eventualmente anche a quelle di una famiglia. Un mezzo altrettanto utilizzato è proprio la moto, vediamo insieme tutto sul marchio Ancillotti: ecco tutto sul raduno.

Sicuramente prendere la patente per guidare l’auto è uno degli obiettivi principali, ma sono molti coloro che decidono di spostarsi con la moto. La moto, infatti, è simbolo di individualità, ma anche di forza e di tenacia. Uno dei marchi che maggiormente rappresenta questi ideali è proprio Ancillotti, vediamo insieme tutta la storia del noto marchio.

Ancillotti: un po’ di storia

Il marchio Ancillotti è sicuramente uno dei più potenti e più forti marchi storici conosciuti al giorno d’oggi. La sua storia è davvero molto antica, tanto da essere inserito ormai dal 2019 nel Registro Speciale dei Marchi Storici del MISE. Il Ministero dello Sviluppo Economico ha deciso di inserire in questo speciale registro i marchi italiani con un’attività di oltre cinquant’anni di particolare interesse strategico e questo è proprio il caso di Ancillotti. Il brand Ancillotti nasce grazie alla passione di Gualtiero Ancillotti, che decide di aprire una propria officina specializzata in elaborazioni. Tuttavia la passione di Gualtiero non nasce da sola, difatti, è proprio grazie al padre che impara il mestiere: egli già nel 1907 aveva aperto una propria officina. L’officina che apre Gualtiero, tuttavia, è differente: essa, difatti, si occupa di elaborazioni per moto e scooter, ambito che gli garantirà davvero tantissimo successo.

L’officina iniziò nel quartiere storico di San Frediano, a Firenze. Diventa subito nota proprio grazie alle elaborazioni sulle  WLA Harley Davidson e sulle Lambretta Innocenti.

Il Club Ancillotti

Il Club Ancillotti Scarab è la manifestazioni più lampante dell’amore per questo marchio, così come il Registro Ancillotti. Esso nasce propriamente nel 1995, ma sin da subito accoglie un vasto numero di iscritti tanto da partire l’anno successivo subito con un raduno, pensato per tutti gli appassionati.

Il venticinquesimo raduno

Il venticinquesimo raduno per gli appassionati del marchio Ancillotti è organizzato per il 26 Giugno, a Malandrone Cross Park Castellina Marittima: il raduno, ovviamente, è esteso a tutti gli appassionati del marchio e i possessori di moto. Il programma prevede:

  • 8:15/9:45: Iscrizioni;
  • 9:45/10:15: Parco chiuso;
  • 10:30/12: 30: Giri liberi in pista;
  • 12:45/14:00: Pranzo (20 euro);
  • 14:15 / 14:45: Giri liberi  in pista;
  • 16:00/16:30: Premiazioni.

Il costo del biglietto è di 25 euro, che da diritto alla polo commemorativa ed altri gadget + 10 euro per la tessera.

 

 

 

Quanto é utile?
[Totale: 0 Media: 0]

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Close