Fotocamere

Canon inserirà la stabilizzazione a 5 assi nella prossima EOS R

Canon ha ufficialmente aderito alla nuova serie di fotocamere mirrorless a settembre con la nuova EOS R, ma una delle omissioni evidenti nella lista delle caratteristiche è stata la stabilizzazione dell’immagine in-body (IBIS). Ma questo potrebbe presto cambiare: Canon la includerà infatti nella prossima fotocamera EOS R.

Stando alle indiscrezioni rivelate da Canon Rumors, il sistema IBIS a 5 assi sarà presente nella nuova fotocamera.

Canon ha da tempo inserito il sistema di stabilizzazione dell’immagine (IS) nei suoi obiettivi, ma i suoi concorrenti, come Nikon e Sony, hanno da tempo messo a punto i sistemi IBIS a 3 e 5 assi (rispettivamente) nelle loro fotocamere mirrorless.

Riteniamo che il sitema IS per la stabilizzazione delle lenti sia il sistema ottimale per la stabilizzazione delle immagini“, ha detto a settembre 2005 Digital Camera World, il responsabile delle vendite Canon UK David Parry . “Con un sistema IS integrato nel corpo si sta creando qualcosa che necessita di funzionare su molti tipi diversi di obiettivi e gruppi di lenti differenti, quindi non si ottiene un sistema dedicato per quell’obiettivo particolare“.

Tutti gli obiettivi si muovono in modi diversi, e di conseguenza anche le vibrazioni sono diverse, quindi dedicare il sistema IS all’obiettivo specifico è il modo migliore per garantire la stabilizzazione – ma non escludiamo il sistema IS anche nel corpo macchina“.

Stando alle ultime notizie, pare proprio che Canon si stia dedicando a questa tecnologia per colmare il divario con gli altri marchi.

Una delle grandi sfide sarà capire come fare in modo che il nuovo sistema IBIS funzioni bene con gli obiettivi Canon compatibili con IS. “Non siamo sicuri di come funzionerà con la stabilizzazione dell’obiettivo, ma se Canon riuscisse a trovare un modo per far funzionare insieme i sistemi per migliorare le prestazioni, sarebbe un grande passo in avanti“, afferma Canon Rumors.

Quanto é utile?
[Totale: 1 Media: 2]
Tags

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Close