Serie TV

Bruce Dern di nuovo al lavoro

Bruce Dern di nuovo al lavoro dopo incidente

Bruce Dern è tornato al lavoro per la serie della Showtime “Black Monday”. Il papà di Laura si era infatti fratturato l’anca durante una corsa al Silver Lake Reservoir di Los Angeles lo scorso ottobre.

Lo abbiamo appreso da un tweet dello stesso attore, che ha cinguettato: “Non si può tenere fermo un uomo in gamba. Di nuovo al lavoro per #Black Monday”.

L’attore, che ha 82 anni, di recente ha finito di girare nel film di Quentin Tarantino “Once Upon a Time in Hollywood” (C’era una volta a Hollywood), in cui interpreta il ruolo del rancher George Spahn.

Oltre che nel film di Tarantino, ambientato durante l’era di Charles Manson, il famigerato assassino della moglie di Roman Polanski, Sharon Tate, morto di recente in carcere a 83 anni, Dern è anche coprotagonista nel film The Mustang, che parteciperà al Sundance Film Festival.

Black Monday è una serie di genere commedia con episodi di mezz’ora. Nel cast ci sono Don Cheadle, Andrew Rannells e Regina Hall. Guest stars, oltre a Dern: Melissa Rauch, Horatio Sanz, Julie Hagerty, Vanessa Bell Calloway, Tim Russ e Jason Michael Snow.

La serie parla del 19 ottobre 1987, ovvero il giorno del Black Monday, in cui ci fu un grande crollo azionario a Wall Street.

Quanto é utile?
[Totale: 0 Media: 0]

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi Anche

Close
Close