Videocamere

Blackmagic Studio Camera 4K

Blackmagic Studio Camera 4K per produzioni in diretta: una delle più piccole telecamere da studio

La nuova Blackmagic Studio Camera 4K, si rivolge ad esperti del settore video, disponibile nelle versioni HD e Ultra HD è molto indicata per chi vuole produrre in diretta.

E’ molto adatta anche per il broadcast multicamera, insomma, la Blackmagic Studio Camera 4K consente una delle produzione live più avanzate tra le telecamere disponibili in commercio.

Le sue qualità la rendono una buona alleata per giornalisti, videomaker, operatori video ed esperti di settore che lavorano per testate web e siti di intrattenimento che hanno l’esigenza di registrare agevolmente in diretta sia in studio che in esterna.

Per quanto riguarda le riprese in studio, la Blackmagic Studio Camera è poco ingombrante, anzi, è una delle più piccole telecamere da studio professionali disponibile sul mercato.

Nonostante le sue piccole dimensioni è dotata di uno dei mirini più grandi:  10,1″.

Realizzata in lega di magnesio, la Blackmagic Studio Camera 4K si presenta leggera ma resistente, perfetta per caricare istantaneamente le vostre immagini e le vostre riprese e da portare a giro in tutta comodità.

Ecco alcune delle principali caratteristiche di cui è dotata che andremo ad approfondire insieme:

– funzione video 4K

– zoom ottico 0 x

– – 10.1” mirino con risoluzione in Full-HD

– ampio monitor da 10 pollici

– attacco obiettivo micro 4/3

– talkback

– indicatori tally

– connessioni per microfono con alimentazione pianto

– connessioni 12G-SDI

– 3840 x 2160 pixel

– 13.056 x 7.344 mm sensore

– paraluce rimovibile per mirino

– corpo macchina dotato di lega in magnesio

– micro four thirds montaggio

– batteria duratura

L’avanzatissima Blackmagic Studio Camera 4K è convertibile al 1080 HD, può dunque produrre in HD e passare all’Ultra HD a vostra discrezione e in qualunque momento desideriate.

Come abbiamo anticipato, uno dei suoi punti di forza principali, consiste nel fatto che i contenuti 4K possono essere istantaneamente caricati sui canali internet come ad esempio YouTube.

Solo le telecamere altamente professionali dispongono di questo requisito, ma hanno generalmente prezzi elevati.

La Blackmagic Studio Camera 4K è il giusto compromesso tra qualità e prezzo.

Chi lavora nel mondo del giornalismo e vuole battere in tempistica di pubblicazione delle notizie i canali nazionali, può trovare in questa telecamera una valida alleata.

La Blackmagic Studio Camera 4K offre inoltre controllo remoto e cattura audio buoni, essendo in grado di isolare i fastidiosi rumori esterni.

Tuttavia, per avere un audio di elevate qualità, specie nelle interviste, è consigliato abbinare la Blackmagic Studio Camera 4K ad un buon microfono da comprare a parte, approfittando delle connessioni per microfono con alimentazione pianto.

Non dimenticate che la videocamera dispone di un attacco obiettivo micro 4/3 ed è anche compatibile con tantissimi obiettivi broadcast e adattatori.

La telecamera dispone inoltre di connessioni SDI o per fibra ottica.

Ricordate che potete connettervi allo switcher con un unico cavo e questo può semplificare il vostro lavoro.

I suoi nuovi schermi Ultra HD consentono di visualizzare immagini con un’ottima risoluzione.

Con 3840 x 2160 pixel, la risoluzione della Blackmagic Studio Camera 4K risulta quattro volte superiore al 1080HD.

Per le vostre trasmissioni in diretta vi consente di catturare rapidamente immagini nitide e dai colori brillanti che sembrano reali in Ultra HD 4K, anche se state registrando in condizioni sfavorevoli.

Potete personalizzare la telecamera come meglio credete e a seconda della produzione, grazie agli adattatori di terzi che ammettono tutti i tipi di obiettivo, modelli professionali PL per il cinema compresi.

Può essere una valida scelta anche per registrare cortometraggi movimentati.

La sua batteria ha una lunga durata, può andare avanti quattro ore.

Se optate per un acquisto online della Blackmagic Studio Camera 4k Corpo Macchina, dove spesso si riesce ad accedere a offerte imperdibili, non fatevela scappare, ma vi consigliamo di prestare particolare attenzione all’obiettivo, perché spesso l’obiettivo visibile sulla foto, che trae in inganno, non è in dotazione.

Nel kit della Blackmagic Studio Camera 4 generalmente è compreso il paraluce, e questo vi può tornare molto utile per regolare l’illuminazione, il paravapolvere, 12V AC adattatore, 3G-SDI e la fibra ottica.

A proposito di fibra ottica, sottolineamo ancora una volta che questo apparecchio ha la disponibilità di un Fibre Ottico incorporato e delle connessioni SDI.

 

 

Quanto é utile?
[Totale: 0 Media: 0]
Tags

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close