Blackberry

BlackBerry KEY2 nella nuova colorazione Red: Tutte le novità

E’ apparso in questi giorni nel web lo smartphone top di gamma BlackBerry KEY2, ovvero la seconda generazione che si basa sul sistema operativo Android dotato di tastiera QWERTY fisica, disponibile sul mercato europeo nella nuova colorazione Red.

BlackBerry KEY2 nella colorazione Red

IL nuovo device sarà disponibile alla vendita nei mercati attuali nella nuova variante di colore Red, riservata ai mercati dell’Europa.

BlackBerry KEY2 Red dovrebbe risultare simile al suo predecessore KEY2 LE, anche se si presenterà con la nuovissima colorazione speciale Red,

Scheda tecnica

  • Dimensioni effettive di:150,25 x 71,8 x 8,35 millimetri
  • Peso di 156 grammi.
  • Display: da 4,5 pollici di diagonale con risoluzione di 1080 x 1620 pixel
  • Processore: Qualcomm Snapdragon 636
  • Memoria RAM: 4 GB
  • Memoria interna: 64 GB
  • doppia fotocamera posteriore da 13+5 MP e anteriore da 8 MP;
  • Connettività: rete 4G/VoLTE, WiFi 802.11 ac dual band, Bluetooth 5.0, GPS e USB Type-C, radio FM;
  • OS: Android 8.1 Oreo
  • Batteria da 3000 mAh.

Il nuovo e potente BlackBerry KEY2 LE si presenta con una scocca in policarbonato, avente un display da 4,5 pollici di diagonale con risoluzione di 1620×1080 pixel, CPU Snapdragon 636 basata sull’architettura Octa Core affiancato da una memoria RAM di 4 GB e 32/64 GB di storage interno, espandibile tramite microSD.

Da ricordare che tale device comprende la relativa tastiera QWERTY fisica con a bordo lo Speed Key che permette di assegnare scorciatoie per accedere velocemente ai propri contatti della rubrica, applicazioni e altre funzionalità presenti, senza gesture e touch.

Dal lato software troviamo il sistema operativo Android 8.1 Oreo, mentre il comparto fotografico comprende una doppia fotocamera posteriore da 13 e 5 megapixel, ed una frontale da 8 megapixel, il tutto alimentato da una batteria da 3.000 mAh con il supporto alla ricarica rapida Quick Charge 3.0.

Quanto é utile?
[Totale: 0 Media: 0]
Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close