App

Big G innova Google Maps

Condivisione del tragitto in tempo reale e segnalazione delle postazioni delle auto elettrice

La app Google Maps ci ha letteralmente cambiato la vita. Abbiamo un navigatore sempre con noi, tanto che i sofisticati dispositivi istallati sulle auto di ultima generazione sembrano essere sempre un passo indietro rispetto al nostro smartphone. Google Maps è sempre aggiornata e la sua affidabilità è una preziosa sicurezza ogni volta che ci districhiamo alla ricerca dei percorsi più veloci.

Il colosso di Mountain View ha deciso di innovare ancora la sua applicazione. Nuovi aggiornamenti la rendono sempre al passo con i tempi e con le esigenze che cambiano. La prima novità riguarda la condivisione del tragitto con i contatti del nostro telefono. Il sistema di condivisione del tragitto è stato reso più completo su Android ed è stato portato anche su iOS.

Attraverso l’icona forma di freccia verso l’alto sulla barra in basso a destra è possibile condividere il proprio percorso con uno dei nostri contatti. Attivando la localizzazione in tempo reale è possibile inviare informazioni relative al nostro tragitto come ad esempio il tempo di arrivo stimato e molto altro.

Big G innova Google Maps

La localizzazione in tempo reale funziona qualunque sia il mezzo utilizzato: in auto, a piedi oppure in bici. I contatti con cui la posizione può essere condivisa non sono solo quelli della rubrica, ma anche quelli contenuti in app terze come Facebook Messenger e Whatsapp.

Un’altra novità è particolarmente interessante per i fruitori di auto elettriche. Con l’applicazione di Google Maps, infatti, sarà possibile individuare le stazioni di ricarica dei veicoli elettrici. Il servizio è disponibile soltanto con alcuni operatori tra cui Tesla. Si concentra prevalentemente in paesi come Stati Uniti, Nuova Zelanda, Regno Unito e Australia.

La ricerca può essere effettuata digitando “stazioni di ricarica”, “colonnine di ricarica” oppure anche “ev charging” o “ev charging stations”. Per ogni stazione viene offerta una scheda contenente le informazioni sul tipo di ricarica che viene offerta. Queste informazioni sono già state inserite nell’ultima versione di Google Maps.

Foto TuttoAndroid

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi Anche

Close
Close