Fotoritocco

Adobe: nuovi aggiornamenti a dicembre per Lightroom Classic CC e Lightroom CC

Nonostante Adobe Lightroom abbia ancora un po’ di cose da migliorare, c’è da dire che Adobe si è impegnata molto nel rilasciare aggiornamenti significativi ad una velocità encomiabile.

Questa mattina Adobe ha annunciato ulteriori aggiornamenti su tutte le versioni di Lightroom, inclusi Lightroom Classic CC, Lightroom CC per Mac, Windows, Android, ChromeOS e iOS, oltre a Camera Raw. Gli utenti possono aspettarsi miglioramenti generali delle prestazioni su tutta la linea, correzioni di bug e supporto per nuove fotocamere e obiettivi.

Adobe Lightroom Classic CC

Riorganizzazione dei pannelli nel modulo di sviluppo

Con questi nuovi aggiornamenti, è possibile personalizzare del tutto l’interfaccia, riorganizzando i pannelli del modulo sviluppo in base al proprio flusso di lavoro. E’ una funzionalità utilissima per i professionisti che devono lavorare su grandi quantità di foto e hanno bisogno di risparmiare del tempo prezioso. In questo modo, possono posizionare i pannelli più utilizzati in alto, senza dover sempre scorrere. Per cambiare l’ordine dei pannelli, basta selezionarli e trascinarli nel punto che si ritiene più opportuno.

Adobe Lightroom CC

Impostazione di un album di destinazione

Su Lightroom CC è finalmente possibile impostare un album di destinazione, per spostare una foto (o gruppi di foto) su un album predefinito con un semplice clic.

Flusso di lavoro di condivisione dell’album migliorato

Un’altra funzionalità CC di Lighroom che ha visto miglioramenti è il flusso di lavoro di condivisione degli album. Prima, il flusso di lavoro per la condivisione di un album era piuttosto limitato. Ora, Lightroom CC ti dà la possibilità di perfezionare i criteri di ciò che è condiviso all’interno di un album sfruttando filtri come il Pick Flag e le Stelle. Questo rende il flusso di lavoro di condivisione degli album molto più conveniente.

Adobe Lightroom CC Mobile

Attiva / disattiva prima / dopo

L’app di Lightroom torna estremamente utile quando vuoi trasferire sullo smartphone una foto contenuta del tuo catalogo, o quando vuoi modificare una foto appena scattata.

Una funziona a lungo attesa riguardava l’anteprima prima / dopo. Storicamente, è possibile premere e tenere premuto su un’immagine per vedere la versione originale, ma prenderebbe solo in considerazione le modifiche apportate sul dispositivo mobile. Ora si può visualizzare una foto modificata scattata nel 2003 e vedere la versione originale anche se è stata modificata per la prima volta sul desktop nel 2003. È un piccolo aggiornamento, ma se si fa tanto affidamento su Lightroom CC Mobile è un aggiornamento che fa davvero la differenza.

Altri aggiornamenti

C’è poi tutta un’altra serie di aggiornamenti inclusi in questa versione, e consiglio di controllare l’articolo sul sito di Adobe per saperne di più.

È difficile negare l’investimento di Adobe nello spazio fotografico. Ogni versione ha portato aggiornamenti non solo sulla più nuova piattaforma CC di Lightroom, ma anche su Lightroom Classic CC, nonostante molti ne avessero profetizzato la scomparsa. Indipendentemente dal fatto che tu sia del Team Classic o del Team CC, sono molto fiducioso su ciò che riserva il futuro e sono entusiasta di ciò che 2019 porterà nel mondo di Adobe.

Quanto é utile?
[Totale: 0 Media: 0]
Tags

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close