App

Addio Nearby

Google ha deciso di eliminare Nearby. Le norifiche erano piene di spam

E’ proprio di oggi la notizia per la quale Google ha deciso che Nearby cesserà di essere attivo a partire dal prossimo dicembre 2018.

Nearby è un’applicazione che era stata lanciata tre anni fa per connettere il proprietario del dispositivo con tutto l’ambiente circostante. Si trattava di un’applicazione che nell’intenzione degli sviluppatori nonché di Google doveva essere davvero utile per l’utente. Infatti consentiva di sapere tutto ciò che si trovava intorno a chi utilizzava l’app. Se ci si trovava in un museo Nearby poteva offrire l’audioguida relativa a quella visita. Oppure nel caso ci si trovasse in un luogo pubblico o in luogo all’aperto poteva individuare anche la presenza di una rete wi.fi.

Addio Nearby

Insomma Nearby era davvero un’applicazione innovativa e utile per tutti coloro che sapevano come utilizzarla, ma purtroppo Google ha rilevato che negli ultimi tempi l’app non aveva fatto altro che essere fonte di spam e di notifiche irrilevanti. Per questo il colosso di Mountain View si era attivato per l’individuazione di meccanismi che consentissero di applicare filtri all’applicazione oppure di aggiornarla per evitare questi fenomeni.

Tuttavia, la sfida non è riuscita. Le attività di Big G non hanno avuto i risultati sperati, per questo Google ha deciso di chiudere definitivamente il servizio. Con la fine dei servizi di Nearby gli utilizzatori non riceveranno più notifiche dall’applicazione.

Google ha deciso che la cessazione dell’attività del servizio di Nearby arriverà ufficialmente a partire dal 6 dicembre 2018.

La decisione è stata comunicata ieri sul blog Android Developers. Rimarrà comunque attiva la possibilità di sfruttare i servizi Nearby all’interno della propria app. Insomma a causa delle notifica spammanti che circolavano con questa applicazione Google è stato costretto a correre ai ripari. Questo intervento ci rassicura. Non rispettando gli standard di qualità di Google il colosso di Mountain View ha preferito far cessare il servizio. Dal 6 dicembre niente più notifiche sui servizi nelle vicinanze.

Foto TuttoAndroid

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close